Il giudice sospende temporaneamente il processo per frode a New York contro Trump, in attesa dell’appello

Il giudice sospende temporaneamente il processo per frode a New York contro Trump, in attesa dell’appello

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump lascia la Trump Tower per rilasciare una dichiarazione al procuratore generale di New York Letitia James che ha intentato una causa contro Trump e la Trump Organization, a New York City, Stati Uniti, il 13 aprile 2023. REUTERS/Mike Segar/file Photo Ottenere i diritti di licenza

NEW YORK (Reuters) – Un giudice ha temporaneamente sospeso giovedì il processo previsto per il 2 ottobre nella causa per frode intentata dal procuratore generale Letitia James contro Donald Trump e la sua azienda di famiglia, ha detto un portavoce della corte d’appello dello Stato di New York. .

Questo ordine è arrivato dopo che l’ex presidente degli Stati Uniti ha intentato una causa contro il giudice Arthur Engoron, il giudice del processo che supervisiona il caso, e ha accusato lui e James di aver sfidato un’ordinanza del tribunale che avrebbe potuto restringere la portata della causa, secondo un rapporto di The Daily Beast. .

Secondo un portavoce della corte, il giudice della Corte d’appello David Friedman ha accettato di sospendere temporaneamente il processo e ha deferito la questione a un collegio di cinque giudici, che dovrebbe emettere la sua sentenza nell’ultima settimana di settembre.

Il processo potrebbe ancora iniziare il 2 ottobre, a seconda della sentenza della Corte d’Appello, detta Primo Circuito.

Un portavoce della corte ha detto che la sospensione di Friedman non si applica all’udienza di Engoron prevista per il 22 settembre sulle richieste di giudizio sommario di entrambe le parti, che potrebbe continuare come previsto.

James vuole una sentenza secondo cui i rendiconti finanziari di Trump erano fraudolenti, mentre gli imputati vogliono che la maggior parte o tutte le affermazioni del pubblico ministero siano respinte. Engoron ha detto che il processo potrebbe continuare fino a Natale.

READ  L'esercito ucraino ha annunciato la sconfitta del reggimento di carri armati russi a nord-est di Kiev

Gli avvocati di Trump non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento.

“Siamo fiduciosi nel nostro caso e saremo pronti per il processo”, ha detto James in una nota.

Il pubblico ministero ha affermato che una “montagna di prove” mostra come Trump e i suoi soci abbiano mentito per un decennio sui suoi beni e sul suo patrimonio netto, che secondo lei potrebbe essere stato gonfiato fino a 3,6 miliardi di dollari, per ottenere condizioni migliori su prestiti e prestiti. assicurazione.

Chiede una multa di 250 milioni di dollari e che a Trump e ai suoi due figli, Donald Trump Jr. ed Eric Trump, venga impedito di guidare l’azienda di famiglia, la Trump Organization. James ha intentato causa nel settembre 2022, dopo un’indagine durata tre anni.

A luglio, la corte d’appello ha affermato che i termini di prescrizione potrebbero impedire a James di fare causa per rivendicazioni sorte prima del 13 luglio 2014 o del 6 febbraio 2016, e ha affermato che Engoron dovrebbe decidere quali rivendicazioni possono procedere.

Trump è in testa nella corsa del 2024 per vincere la nomina presidenziale repubblicana.

Ha negato qualsiasi illecito, definendo il caso di James parte di una “caccia alle streghe” democratica.

A gennaio, Engoron aveva affermato che l’argomento della “caccia alle streghe” non giustificava il licenziamento e che alcuni degli argomenti della difesa erano “frivoli anche la prima volta che erano stati presentati dagli imputati”.

(Segnalazione di Luke Cohen e Jonathan Stempel a New York – Preparato da Muhammad per l’Arab Bulletin) Montaggio di Leslie Adler

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *