Il gioco di sport motoristici più atteso nel 2022 RaceFans

Per quanto riguarda il mondo degli sport motoristici virtuali, il 2022 si preannuncia un anno davvero speciale.

Dal solito elenco di titoli con licenza ufficiale per Formula 1, Moto GP e WRC come li vediamo ogni anno, al ritorno di alcuni famosi franchise di giochi di corse e persino titoli nuovi di zecca da aspettarsi, la scelta è ricca che tu sia un casual con una console o un simracer hardcore con una configurazione completa per la piattaforma di perforazione.

Ecco le più grandi versioni confermate, i giochi che puoi aspettarti di saperne di più su quest’anno e gli aggiornamenti imminenti ai giochi già rilasciati che meritano di più la tua attenzione.

Concorso Assetto Corsa (PS5, Xbox Series S/X)

Simulatore di Konos – Uscita: 24 febbraio

Quando Kunos ha portato il suo popolare simulatore GT3 Assetto Corsa Competizione sulle console della generazione precedente nel 2020, è stata una mossa molto gradita vedere un vasto pubblico di giocatori su console divertirsi con giochi di corse riconoscibilmente più seri.

Tuttavia, la versione iniziale di ACC su PS4 e Xbox One ha mostrato quanto possa essere difficile per questi dispositivi elaborare pesanti calcoli fisici e fornire allo stesso tempo un feedback visivo fluido. Fortunatamente, il gioco è stato aggiornato sulle console della generazione attuale per migliorare il frame rate di Competizione a 60fps, il minimo per qualsiasi simracer serio.

Ora, alla fine del prossimo mese, ACC riceverà una riedizione originale completa sulle console di attuale generazione che scatenerà la potenza delle console PS5 e Xbox Series S/X. Con 60 fps 4K, livree 2021 GT World Challenge gratuite e lobby private. , questo sarà l’ACC come deve essere riprodotto.

Soprattutto, Kunos e l’editore 505 Games consentiranno a chiunque possieda una versione del gioco della generazione precedente di eseguire l’aggiornamento alla versione originale corrente gratuitamente. Questo è più generoso di quanto molti grandi editori vorrebbero spendere più di un anno sui cicli di vita di queste unità.

Se vuoi provare un vero gioco di simulazione di corse ma non hai il budget per andare in pista per PC, questa potrebbe essere la migliore opportunità che avrai tutto l’anno.

GRID Legends (PS4/5, Xbox One/Serie S/X, Steam, Origin)

Codemasters / EA – Uscita: 25 febbraio

Dato come la rete originale si è fatta strada nelle casse arcade del mondo, non sorprende che la serie rimanga in gran parte sul lato casual dei giochi di corse.

READ  Come scaricare PUBG Mobile Lite Ultimo aggiornamento 0.22.0 APK su dispositivi Android (settembre 2021)

Anche se c’è sicuramente spazio per un gioco di sport motoristici che mette l’eccitazione sull’autenticità, il riavvio di GRID del 2019, sebbene pienamente qualificato, manca di quel qualcosa di speciale per mantenere i giocatori impegnati al di là dell’eccitazione superficiale delle corse.

L’ultimo capitolo della serie – Grid Legends – tenta di fornire quell’immersione perduta diventando l’ultimo di una lunga serie di giochi di corse in stile storia. Attraverso un mix di gameplay ad alto numero di ottani e azione dal vivo, scene ispirate a “Drive to Survive” utilizzando attori reali, Codemasters mira a realizzare la propria visione di come dovrebbero essere gli sport motoristici.

RaceFans ha testato una versione di anteprima del gioco alla fine dello scorso anno ed è stato lieto di trovare la sua reputazione per offrire l’eccitazione istantanea delle gare pick-up-and-play così com’è. Gestire una pista stradale ad alta velocità in una piccola panchina, spremere l’esterno delle cabine dei camion alti sarà sicuramente una sfida unica nei giochi di sport motoristici.

Gran Turismo 7 (PS4/5)

Polyphony Digital – Uscita: 4 marzo

Il gioco di corse di maggior successo e popolare di PlayStation ritorna con la sua prima voce numerata in quasi un decennio, quando uscirà il 4 marzo di quest’anno.

Mentre GT Sport ha soddisfatto i fan dell’iconica serie Kazunori Yamauchi per un buon numero di anni, la GT7 vedrà un completo ritorno alla formula classica di acquistare auto usate, vincere gare con esse, fornire loro una vasta gamma di opzioni di messa a punto e guadagnare crediti per acquistare auto migliori.

Con la funzione PS5, aspettati una grafica davvero sbalorditiva con un’attenzione ai dettagli accattivante e tempi di caricamento minimi. L’editor completo di GT Sport ritorna, così come una serie di classici circuiti originali della storia di Gran Turismo, come l’High Speed ​​Ring, il Trial Mountain e il Deep Forest Raceway.

Se non sei ancora riuscito a procurarti una console di ultima generazione, potrai comunque goderti questa versione tanto attesa se possiedi una PS4.

F1 2022 (data da definire)

Qual è l’impatto di EA sulla serie di F1?

Codemasters / EA – Versione: TBC

La serie F1 di Codemasters è cresciuta negli ultimi dieci anni fino a diventare uno dei più grandi sport annuali di qualsiasi tipo, ottenendo negli ultimi due anni nomination come “Miglior gioco di corse/sport” ai The Game Awards.

READ  Google Pixel 6 Pro per la revisione

Tuttavia, il passaggio del franchise alle console di ultima generazione l’anno scorso non è stato il migliore, con percorsi successivi con patch e problemi con il codice di rete che hanno portato alla frustrazione tra i giocatori in competizione.

Sebbene la serie sia sempre andata alla grande, i giocatori si aspettano molto dalla versione 2022 per aggiornare o modificare il titolo F1 con licenza ufficiale per evitare il rischio reale che diventi obsoleto. Ma potrebbe essere così quest’anno in quanto sarà la prima voce sviluppata sotto la proprietà di EA.

Ci sono molte ragioni per cui i giocatori devono essere cauti sull’impatto di EA sul franchise, dato quanto i giocatori siano stati sempre più infelici negli ultimi anni con le serie di giochi FIFA, Madden e NHL. Ma con il gigante dell’editoria che dice che adotterà un approccio senza mani nei confronti di Codemasters, i fan potrebbero scoprire che la serie potrebbe beneficiare in modo significativo dell’aumento del budget.

Stavamo aspettando di sapere quali piani hanno in serbo le due società per il gioco di F1 di quest’anno con molta anticipazione.

Gioco BTCC senza titolo (TBC)

BTCC 2021
Sono passati molti anni da quando BTCC è entrato in gioco

Giochi di sport motoristici – Edizione: TBC

È difficile credere che siano passati quasi 20 anni dall’ultima volta che un gioco con licenza ufficiale del British Touring Car Championship è stato rilasciato.

Ma mentre molti ricordano con affetto la serie TOCA Touring Cars originale su PlayStation, da allora non abbiamo visto la serie BTCC emulare in un gioco.

Questo fino a quando Motorsport Games ha annunciato che avrebbe realizzato un gioco personalizzato basato sulla popolare serie di corse britanniche, prevista per il rilascio nel 2022. Non si sa molto del gioco, a parte il presidente di Motorsport Games Stephen Hood – ex di Codemasters – che spiega come la sua squadra funziona Nel nuovo titolo vuoi includere una modalità carriera “approfondita” in cui i giocatori possono “costruire la propria squadra”.

C’è molto che questo gioco deve essere all’altezza per soddisfare le elevate aspettative dei giocatori di tutto il mondo e ci sono molte ragioni per essere cauti, ma speriamo di saperne di più sul primo gioco BTCC entro la fine dell’anno.

READ  Apple continua l'iniziativa green bond, prevede di utilizzare alluminio a emissioni zero in iPhone SE / Digital World

iRacing (PC)

Un nome per lo più sinonimo di simracing, iRacing continua a sviluppare e aggiungere contenuti alla sua piattaforma basata su abbonamento.

L’ultimo aggiornamento di dicembre ha aggiunto la Mercedes W12 dello scorso anno che ha vinto il campionato costruttori, con il grande circuito scozzese di Knockhill che si è aggiunto all’ampia gamma di piste del podio, mentre Watkins Glen ha ricevuto un re-scan completo.

Con l’aggiunta costante di funzionalità e contenuti, sarà interessante vedere di cosa i concorrenti avranno l’opportunità di divertirsi nel 2022.

“F1 Manager 2022” (PC e console)

Sviluppi di frontiera - F1 Manager 22
Frontier Developments, i creatori di Elite Dangerous, stanno lavorando a un gioco gestionale di F1

Frontier Developments – Data di uscita da annunciare

L’ultimo gioco di cui non vediamo l’ora di saperne di più nel 2022 è stato annunciato quasi due anni fa. Qualcuno che non avrebbe imitato l’emozione di sedersi in una cabina di pilotaggio, ma invece un muro di un hangar.

Non si sa molto sulla prossima serie di giochi F1 Manager oltre a ciò che è stato condiviso quando il gioco è stato annunciato per la prima volta nel marzo 2020.

La serie è stata sviluppata dallo studio britannico Frontier Developments, famoso soprattutto per il simulatore spaziale immersivo Elite Dangerous e Planet Coaster. Dato che Frontier ha creato con successo una simulazione virtuale in scala 1:1 della Via Lattea, dovrebbe essere in grado di gestire 23 circuiti, 20 piloti e 10 team.

Il gioco arriverà sia su console che su PC, con un accordo pluriennale che prevede un nuovo gioco in ciascuna delle prossime quattro stagioni. Il primo gioco dovrebbe essere rilasciato nel prossimo anno fiscale, quindi aspettati di saperne di più su questo nuovo franchise una volta iniziata l’attuale stagione di F1.

Sebbene vi sia una ricca storia di simulazione di gestione della F1 che risale ai tempi di MS-DOS, sono trascorsi decenni dall’ultima volta che è stata autorizzata ufficialmente. Speriamo che i fan apprezzeranno una nuova esperienza che il Motorsports Director di PlaySport Games si è avvicinato a offrire solo negli ultimi anni.

Annuncio | Diventa un sostenitore di RaceFans e Vai senza pubblicità

i giochi

Sfoglia tutti gli articoli sui giochi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.