Il giapponese Sharp Aquos R7 è una cura per il design scadente degli smartphone

Ingrandisci / Sharp Aquos R7.

affilato

L’ultima voce nella nostra copertura in corso di “The Cool Phones You Can’t Buy in the US” è Sharp Aquos R7.

Questo telefono arriva in Giappone a luglio ed è la prova che puoi realizzare uno smartphone che si distingue al giorno d’oggi. Sharp non è estraneo a Disegni uniciE con l’R7, molte delle sconcertanti decisioni di progettazione prese da altri produttori di smartphone vengono corrette.

Innanzitutto i baffi continuare la sua direzione Per caricare gli enormi sensori della fotocamera dei suoi smartphone. Il retro del telefono è dominato da una singola fotocamera da 47,2 megapixel con un sensore da 1 pollice e un obiettivo di grandi dimensioni. La maggior parte dei produttori di smartphone spedisce da tre a quattro fotocamere posteriori piccole e discutibilmente utili sul retro dei loro dispositivi, ma Sharp offre alla gente una fotocamera gigante, che ha il potenziale per produrre foto di qualità migliore.

Accanto all’enorme sensore della fotocamera c’è un piccolo sensore da 2 megapixel, ma la traduzione di Google della pagina del prodotto lo chiama “sensore di distanza”, quindi non sembra che tu possa scattare foto con esso.

Anche lo schermo è qualcosa di cui scrivere a casa. Il telefono ha un OLED Sharp da 6,6 pollici, 2730 x 1260 IGZO con una frequenza di aggiornamento di 240 Hz migliore della categoria. Meglio di tutti, lo spettacolo livello, a differenza di altri produttori leader di Android, che insistono nell’utilizzare uno schermo curvo che distorce i lati dello schermo. Nessun produttore ha mai spiegato i vantaggi offerti da uno schermo curvo.

READ  Una nuova patch colpisce Call of Duty: Warzone
Guarda quella macchina fotografica!  Guarda quello splendido schermo piatto e quelle cornici di dimensioni ragionevoli.
Ingrandisci / Guarda quella macchina fotografica! Guarda quello splendido schermo piatto e quelle cornici di dimensioni ragionevoli.

affilato

Lo Snapdragon 8 Gen 1 dovrà affrontare la sfida di fornire Android a 240 fps (buona fortuna). Altre specifiche includono 12 GB di RAM, 256 GB di spazio di archiviazione e una batteria da 5.000 mAh. C’è uno slot microSD, resistenza alla polvere e all’acqua IP68, una fotocamera frontale da 12 MP e una porta USB-C. Sharp ha trovato spazio per un jack per cuffie.

Un’altra caratteristica interessante che apparentemente puoi ottenere su smartphone difficili da trovare è il sensore di impronte digitali “3D Sonic Max” di Qualcomm. Il sensore di impronte digitali in-display si sta facendo un nome per essere davvero grande. Sharp non specifica le sue dimensioni, ma Offerte precedenti Indica che il sensore è abbastanza grande da adattarsi Due dita. Il problema principale con i sensori di impronte digitali sullo schermo è che lo schermo di vetro, che non ha indicazioni aptiche su dove mettere il dito, rende facile perdere il sensore e non leggere l’impronta digitale. Rendere tutto più grande è un modo ovvio (anche se costoso) per far funzionare i sensori di impronte digitali in-display in modo più affidabile. Qualcomm ha annunciato questo sensore nel 2019 e il numero di telefoni che lo hanno adottato da allora è inspiegabilmente a cifre singole.

Complessivamente, l’R7 sembra un telefono piastrellato molto interessante che risolve la maggior parte delle cose di cui di solito ci lamentiamo nelle recensioni. Una grande fotocamera, un grande sensore di impronte digitali, uno schermo piatto e un jack per le cuffie? Per favore, altri produttori di smartphone, prendete appunti.

READ  Cosa ha detto l'ex dipendente di Twitch djWHEAT sul divieto DMCA di Pokimane?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.