Il fallimento dell’IT scatena la crisi Facendo affari

Il fallimento dell’IT scatena la crisi  Facendo affari

Come riportato notizie della BBCMigliaia di messaggi diagnostici non sono stati inviati a causa di problemi informatici, che hanno portato alla morte dei pazienti, ha avvertito l’Health Service Safety Investigation Board (HSSIB), sollecitando un’azione urgente.

La presidente ad interim, la dottoressa Rosie Pennyworth, ha dichiarato: “Abbiamo visto prove di pazienti che muoiono a causa del mancato funzionamento dei sistemi IT”.

Il dottor Pennyworth ha citato l’esempio di un paziente che è stato trovato non reattivo e poi erroneamente identificato dal personale sanitario come non desideroso di essere rianimato.

Il watchdog ha affermato che il personale non è stato in grado di accedere rapidamente alle informazioni relative ai pazienti attraverso il proprio sistema IT, il che avrebbe dimostrato che si era verificato un errore.

Un portavoce del servizio sanitario nazionale in Inghilterra ha affermato che sono stati investiti 900 milioni di sterline per aiutare le aziende ospedaliere a modernizzare i sistemi elettronici di registrazione dei pazienti, per accelerare l’accesso dei medici alle informazioni.

Il dottor Pennyworth ha affermato che in quasi tutte le indagini dell’HSSIB sono stati riscontrati malfunzionamenti dei computer.

Descrive software mal configurato e utilizzato in modo improprio, con alcuni sistemi incompatibili con altri.

“Dobbiamo vedere un’azione molto più rapida in questo settore in modo che i pazienti non subiscano ulteriori danni”, ha affermato il dottor Pennyworth.

Il watchdog afferma che esempi di gravi danni ai pazienti causati da guasti IT includono:

  • Un paziente a cui era stato diagnosticato un cancro ai polmoni, ma che non era stato seguito a causa di problemi informatici, è morto 2 mesi dopo
  • Un altro, che aveva preso i medicinali sbagliati a causa di uno scambio con i suoi appunti elettronici, morì 18 giorni dopo
READ  Hastings Prince Edward Public Health avverte dell'influenza aviaria negli animali domestici - Kingston

L’HSSIB desidera che l’NHS England pubblichi linee guida per tutte le organizzazioni sanitarie per migliorare l’accesso del personale alle informazioni importanti sui pazienti.

Uno dei trust più grandi e attivi, Guy’s and St Thomas’ di Londra, ha subito un fallimento catastrofico quando il suo sistema IT si è bloccato la scorsa estate, durante un’ondata di caldo. Un rapporto ha mostrato che le operazioni sono state annullate quando i medici non potevano accedere alle cartelle cliniche, mettendo seriamente a rischio alcuni pazienti.

Prima dell’incidente, Nizam Mamod, professore di chirurgia dei trapianti presso gli ospedali Guy’s e Great Ormond Street fino al suo pensionamento l’anno scorso, aveva affermato che i problemi informatici rappresentavano un grave problema.

Ha detto alla BBC: “C’è un enorme potenziale che le cose vadano male, che sorgano problemi, che sorgano danni, quindi penso che sia uno dei problemi più urgenti che il servizio sanitario nazionale deve affrontare”.

Non dimenticare di seguirci
Twitter
Come noi Facebook
Oppure contattaci su
LinkedIn!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *