Il creatore di “Pokémon Go” Niantic sta collaborando con Capcom per il gioco di realtà aumentata Monster Hunter per iPhone

Il creatore di “Pokémon Go” Niantic sta collaborando con Capcom per il gioco di realtà aumentata Monster Hunter per iPhone

Niantic, la società dietro il popolare gioco di realtà aumentata Pokémon Go, sta sviluppando un titolo di realtà aumentata simile nel franchise di Capcom Monster Hunter. Per coloro che non hanno familiarità con Monster Hunter, è un gioco a turni in cui l’obiettivo è fare squadra con altri per abbattere mostri giganti e raccogliere i loro componenti per armi e armature.

“Monster Hunter Now” è L’uscita è prevista per settembre 2023È un gioco sviluppato da Niantic e Capcom. Come Pokémon Go, Monster Hunter Now invierà i giocatori nel mondo reale per trovare creature di realtà aumentata da combattere.

I classici mostri di Monster Hunter come Rathalos, Pukei-Pukei, Great Izuchi e altri si troveranno in aree del mondo reale e i giocatori dovranno uscire nel mondo per trovarli. I mostri possono essere visualizzati in luoghi del mondo reale utilizzando la fotocamera dell’iPhone‌ e più giocatori potranno lavorare insieme per sconfiggerli. Gli oggetti del gioco consentiranno di attirare i mostri in luoghi diversi, in modo che possano essere scoperti mentre camminano e combattono in casa.


Gli ingredienti possono essere raccolti dai mostri per creare armi, armature, pozioni e altri accessori potenziati. Il gioco utilizzerà le ben note armi e tattiche di attacco utilizzate nei titoli precedenti, con opzioni per completare le missioni per avanzare. I cacciatori avranno un compagno Palico.

Monster Hunter Now sarà progettato in modo che “tutti possano divertirsi al proprio ritmo”, afferma Niantic, quindi il gioco dovrebbe attrarre sia i fan di Monster Hunter che quelli nuovi della serie.

Sebbene il gioco non venga lanciato fino a settembre 2023, Capcom e Niantic Accettazione delle voci di closed beta testing L’inizio è previsto per il 25 aprile. L’accesso al closed beta test sarà aperto a circa 10.000 partecipanti e i tester invitati riceveranno una notifica via e-mail.

READ  Modifiche alla carta fedeltà del portafoglio e altro ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *