Il confronto di Deathloop conferma l’accuratezza delle modalità di visualizzazione di PS5, trame di alta qualità e altro

nuovo Deathloop Il confronto è stato condiviso online, mettendo in evidenza le differenze visive tra le due versioni del gioco.

Confronto compilato da ElAnalistaDeBits, confermare anche la precisione delle tre modalità di visualizzazione disponibili su PlayStation 5, in che modo AMD FSR influisce sulla versione PC e altro ancora.

La promozione PlayStation contiene oggetti ricchi di azione per Resident Evil 4, Sly Cooper, Silent Hill e altro

Modalità ray tracing PS5: dinamica [email protected] con ombre ray tracing. (2160 pixel ~ 1440 pixel) in media 1800 pixel
Modalità prestazioni PS5: 2160p dinamico a 60 fps senza ray tracing. (2160p ~ 1368p) Media 1440p
Modalità qualità PS5: variabile dinamica [email protected] No ray tracing (2160p~1800p)@1800p
La versione PC riduce la sua precisione fino a circa il 20% con AMD FSR con tutte le impostazioni in Ultra su RTX 3080.

Deathloop su PS5 utilizza il rendering della ricostruzione temporale per aumentare la risoluzione. Non so se è AMD FSR, ma non lo escluderei.
Il ray tracing viene applicato nelle ombre causate dall’illuminazione naturale e da parte dell’occlusione circostante. Tuttavia, il personaggio principale non getta ombra.
La PS5 presenta alcune ombre rumorose in modalità Ray-Tracing. Soprattutto in piccoli spazi interni.
In alcune aree, quando è attivato il ray tracing, viene modificata anche la direzione dell’illuminazione per favorire e sfruttare ulteriormente questa opzione. Ciò si traduce in alcuni scenari con differenze interessanti.
I riflessi su PC hanno una risoluzione maggiore, ma la loro qualità complessiva lascia a desiderare su entrambe le piattaforme.
La trama generale è della stessa qualità su entrambe le piattaforme e le modalità. Alcuni hanno una qualità davvero degna di quella di Nextgen.
La modalità qualità PS5 offre un filtro anisotropico superiore rispetto alla modalità prestazioni/ray tracing (simile alla versione PC).
La versione PC ha una distanza di disegno leggermente superiore.
La modalità ray tracing su PS5 presenta problemi di balbuzie. La modalità qualità varia da 60 a 40 fotogrammi al secondo.
Sicuramente, il modo più consigliato per godersi Deathloop su PS5 è Performance. 60 fps non sono negoziabili in questo gioco.

Deathloop esce oggi su PC e PlayStation 5 in tutto il mondo.

READ  Samsung Electronics presenta il monitor gaming Odyssey OLED G8 all'IFA 2022 - Samsung Newsroom Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.