I Motley Crue reagiscono definendo Mick Mars “brutto” – Entertainment News

I Motley Crue reagiscono definendo Mick Mars “brutto” – Entertainment News

I Motley Crue hanno risposto dopo che Mick Mars ha intentato quella che i membri della band hanno definito una “brutta causa pubblica” contro di loro.

Giovedì, il chitarrista 71enne ha intentato una causa presso la Corte Superiore della Contea di Los Angeles accusando la band di aver cercato di costringerlo a uscire dopo che ha dovuto ritirarsi dal tour a causa di problemi di salute, sostenendo che intendeva rimanere parte del gruppo e essere accusato di essere stato “illuminato a gas” dai suoi compagni di band e sottovalutare la sua musica.

Ma l’avvocato dei Motley Crue Sasha Freed ha detto a Variety che Mick ha fatto causa a “Badmouth the Band”, dicendo: “Dopo l’ultimo tour, Mick ha lasciato pubblicamente i Motley Crue. Nonostante il fatto che la band non doveva nulla a Mick – e Mick doveva il milioni di band.” di anticipi che non ha rimborsato – la band ha offerto a Mick un generoso bonus in onore della sua corsa con la band. Manipolato dal suo manager e avvocato, Mick ha rifiutato e ha scelto di presentare questa brutta causa pubblica.”

Mars soffre di spondilite anchilosante, che è descritta come una “forma infiammatoria cronica di artrite”, e ha rivelato i suoi piani per interrompere il tour l’anno scorso in una dichiarazione insistendo sul fatto che sarebbe rimasto parte della band. Tuttavia, i Motley Crue in seguito aggiunsero una propria dichiarazione annunciando che il chitarrista si era “ritirato” dal gruppo.

Fred ha continuato dicendo: “Lasciare il tour è lasciare la band. Il lavoro principale della band è fare tour e fare concerti… Se un collaboratore si licenzia, non può ottenere alcun compenso dal tour – che è ovviamente ciò che Mick è. cercando di ottenere.” Non ha diritto ad altri soldi.”

READ  Harrison Ford in Croazia con la moglie Calista Flockhart dopo un infortunio alla spalla sul set

Mars ha contribuito a fondare la band nel 1980 insieme a Tommy Lee, 60 anni, e Nikki Sixx, 64 anni, prima che successivamente aggiungessero Vince Neil, 62 anni, come cantante principale.

In The Mars Suit, il chitarrista ha affermato che il chitarrista Sixx ha fatto una serie di commenti poco lusinghieri sulla sua performance, dicendo che il musicista “rallegra costantemente” Mars dicendogli che lui (Mars) aveva una sorta di disfunzione cognitiva, e che la sua chitarra suonare era scadente, sostenendo che Mars aveva dimenticato gli accordi e a volte ha iniziato a suonare le canzoni sbagliate.

Farid ha risposto alle accuse insistendo sul fatto che i membri della band hanno fatto del loro meglio per “proteggere” Marte e mantenere tali questioni private. L’avvocato ha aggiunto: “La band ha fatto di tutto per proteggerlo [and] Cerca di mantenerli privati ​​per onorare l’eredità di Mick e prendere la strada maestra. Sfortunatamente, Mick ha scelto di indossare questo vestito per rovinare la band. La band prova simpatia per Mick, gli augura ogni bene e spera che possa ottenere una guida migliore dai suoi avidi consiglieri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *