I film dei Guardiani della Galassia arrangiati dopo il vol. 3

I film dei Guardiani della Galassia arrangiati dopo il vol.  3

Guardiani della Galassia Vol. 3 è ora disponibile, gente, e questo significa che è ora di mettersi al passo con l’epica serie di James Gunn e guardare I film dei Guardiani della Galassia classificati Dal peggiore al migliore (anche se erano tutti da buoni a ottimi).

Dire addio a questo equipaggio eterogeneo è stato difficile. Il viaggio del Marvel Cinematic Universe non è sempre stato dei più facili, ma ogni voce dei Guardiani ci ha regalato un sacco di divertimento pieno di azione. Se questo è il nostro ultimo momento con questa fantastica squadra, possono dirigersi verso il tramonto, sapendo di aver reso felici così tante persone nel corso degli anni. Ben fatto Gan.

4. Guardiani della Galassia vol. 2 (2017)

Non posso credere che siano passati sei anni dalla nostra ultima avventura da solista con i Guardiani. Abbiamo ricevuto molte prese in giro dalla troupe di Infinity War, Endgame e le scene di apertura di Thor: Love and Thunder, ma è passato un po’ di tempo dall’ultima volta che li abbiamo visti interagire sul grande schermo senza che il divertimento fosse messo in ombra. caratteri.

Nel 2017, questi ragazzi erano ancora piuttosto un problema dopo il sorprendente successo al botteghino dell’originale del 2014. Chris Pratt era una star in ascesa, essendo apparso in Jurassic World e prestando la sua voce a The Lego Movie, e il marchio di fabbrica della commedia era Gunn’s le buffonate sono nuove. La tanto attesa serie è all’altezza della sua durata di 2 ore e 17 minuti e funziona più spesso di quanto fallisca, ma il tono irregolare e l’eccessiva enfasi sull’umorismo impediscono a questo capitolo di raggiungere le stesse vette dei precedenti.

READ  È stato confermato un film di Lando con Donald Glover al posto del franchise di Star Wars

Tuttavia, vol. 2 ha molto da offrire. Kurt Russell interpreta il ruolo di Igo, il malvagio padre di Star-Lord, nei panni dell’adorabile Baby Groot, e la scontrosa dinamica tra Gamora e Nebula rimane affascinante. Mentre le gag infinite diventano noiose, quella che colpisce – “Sono Mary Poppins, voi tutti!” – Colpisci forte. Dai un’occhiata alla relazione padre-figlio tra Peter e Yondu e hai messo le mani su un’avventura dei Guardiani solida, anche se relativamente recente, che la colloca in fondo alla nostra lista di film dei Guardiani della Galassia classificati.

Marvel's Guardians of the Galaxy - Trailer 1 (ufficiale)

3. Guardiani della Galassia (2014)

L’originale Guardians si colloca tra i film di livello superiore del MCU per me, almeno fino a quando la stupida clip di danza non porta quella follia un passo troppo in là. Fino a quel momento, la visione di Gunn era stata audace e ambiziosa come qualsiasi cosa nell’universo Marvel, sia in azione che in risate. Pratt è stato scelto perfettamente come Star-Lord / Peter Quill. Nel frattempo, Zoe Saldana, Dave Bautista, Karen Gillan, Michael Rooker e le voci di Bradley Cooper e Vin Diesel possono essere guardate all’infinito, catturando la quantità perfetta di fascino e rabbia.

Inoltre, se la memoria serve, questo è stato il primo film MCU che ha esplorato Thanos e creato la Infinity Saga, così come il capitolo che ha rotto con lo stile consolidato della Marvel e ci ha dato qualcosa di diverso. Aggiungi una fantastica colonna sonora, alcune sequenze d’azione davvero fantastiche, effetti speciali accattivanti e un sacco di cuore, e ti divertirai molto. Guardiani della Galassia è un divertente e colorato pezzo di intrattenimento popolare.

Marvel Studios: Speciale vacanze I Guardiani della Galassia |  L'annuncio ufficiale

2. Speciale vacanze Guardiani della Galassia (2022)

Forse è stata la lunga attesa tra i film, o forse la qualità in diminuzione dell’MCU ha abbassato le mie aspettative… Per qualsiasi motivo, adoro Guardians of the Galaxy Holiday Special. Pieno di cuore – Notate una tendenza qui? — e l’irriverente senso dell’umorismo di Gunn, questa deliziosa avventura natalizia ottiene punti bonus includendo il grande Kevin Bacon (nei panni di se stesso), prendendo in giro lo Star Wars Holiday Special e facendo un ottimo uso di Dave Bautista e Pom Klementieff.

READ  Quante persone hanno guardato la première del Super Bowl - TVLine

Certo, è poco più di un capitolo arioso e autonomo di 45 minuti, ma The Guardians of the Galaxy Holiday Special è anche la cosa migliore che arriva dalla Marvel da molto tempo. In quanto tale, sembra una boccata d’aria fresca.

Guardiani della Galassia Vol.  3 |  nuovo rimorchio

1. Guardiani della Galassia vol. 3 (2023)

Guardiani della Galassia Vol. 3 È stato uno spettacolo inesorabilmente divertente e divertente. È la prima voce della Marvel moderna che mi piacerebbe rivedere sul grande schermo, e questo dice davvero qualcosa.

Per iniziare, vol. 3 sembra essere stato creato da un regista competente che conosce bene gli effetti del computer e gli effetti del computer. Mentre la grafica creativa di Gunn a volte può diventare sorprendente, in particolare durante alcuni ritmi d’azione, è abbastanza intelligente da fondere i diversi elementi dell’azione all’unisono, a differenza di Ant-Man, che è un film solo per il Green Screen. Gunn scrive bene anche i suoi personaggi e dà a ciascuno di loro – e ce ne sono molti in questo – un arco soddisfacente, che alza la posta in gioco nel terzo atto. Non sempre funziona (Adam Warlock, per esempio), e Gan di tanto in tanto inciampa nel suo tentativo di bilanciare la commedia sciocca con il dramma pesante, ma Vol. 3 sembra un quadro completo. Questa deliziosa avventura a sé stante ci regala un ultimo soggiorno con i nostri goffi amici e colpisce duramente nonostante le incoerenze tonali.

Peter, Gamora, Rocket, Nebula, Mantis, Drax e Groot tornano per combattere il cattivo dell’Alto Evoluzionario (brillantemente interpretato da Chukwudi Iwuji), uno scienziato pazzo deciso a creare una società utopica. La trama principale ruota attorno ai nostri eroi che cercano di salvare Rocket da morte certa. Tuttavia, questo è principalmente uno studio multi-personaggio che esplora come le azioni/gli errori del passato hanno profondamente influenzato (e unito) il nostro equipaggio e i percorsi che devono intraprendere per superare i loro demoni.

READ  Altri due cattivi che saprai di sicuro sono Spider-Man: No Way Home

C’è azione e spettacolo, ma Gunn mette gli imbrogli selvaggi in una calda coperta di amorevole nostalgia. Vedi quanto ama questi personaggi dal modo in cui conclude il loro viaggio. vol. 3 è un divertimento incredibile che ripristina la mia fiducia nella Marvel, almeno per ora. Questo è il motivo per cui è in cima alla nostra lista dei migliori film di Guardiani della Galassia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *