AEW annuncia la John Hopper Legacy Foundation

Foto: AEW

Tutto il wrestling d’élite Condividi la notizia che Amanta e Chris Hopper sono la moglie e il fratello del defunto John Hooper, precedentemente noto come Brodie Lee, sta lanciando la Jon Huber Legacy Foundation. Questa iniziativa cercherà di fornire agli individui creativi “le risorse, le connessioni, le abilità pratiche e il finanziamento diretto” in modo che possano fare il passo successivo nella loro regione.

tramite AEW:

La defunta moglie e il fratello di Restler hanno iniziato senza profitto

La John Hopper Legacy Foundation onorerà la dedizione del defunto wrestler alla famiglia e alla carriera

ROCHESTER, NY, 29 SETTEMBRE – Lo stesso giorno, il debutto di All Elite Wrestling (AEW) nella città natale di John Huber a Rochester, New York, la sua famiglia e i suoi amici hanno annunciato la creazione della Jon Huber Legacy Foundation.

La Fondazione si concentrerà sul fornire supporto alle persone in campi creativi che non hanno fatto il passo successivo nella loro carriera a causa di impegni familiari.

Amanda Hooper ha dichiarato: “John ha quasi rinunciato al suo sogno di wrestling a causa della sua famiglia, ma ha ricevuto una chiamata per trasferirsi in WWE mentre eravamo in ospedale con il nostro primo figlio. Non riesco a pensare a un modo migliore per onorare il suo impegno per la famiglia e la sua carriera piuttosto che aiutare altre persone ad affrontare lo stesso dilemma”.

A partire dal 2022, la Fondazione selezionerà un pool di individui creativi da supportare con risorse, connessioni, abilità pratiche e finanziamenti diretti. Il gruppo si riunirà durante tutto l’anno per apprendere da esperti in aree tra cui pianificazione aziendale, gestione degli artisti, pubbliche relazioni, gestione del marchio, finanza e diritto della proprietà intellettuale. Queste abilità e connessioni li aiuteranno a provvedere alle loro famiglie aiutandoli anche a realizzare i loro sogni.

READ  Si dice che Kanye West parteciperà alla partita dell'Atlanta United

“A molti artisti e lottatori non è mai stato insegnato come gestire le proprie finanze, investimenti e risorse in modo da garantire la sicurezza delle loro famiglie”, ha affermato Chris Hooper, “Come nostro padre, John ha sempre voluto assicurarsi di prendere decisioni che stata la decisione giusta non solo per la sua carriera, ma anche per la sua famiglia”.

La fondazione annuncerà il suo primo round di presentazione all’inizio del 2022.

Per ulteriori informazioni, visitare www.jonhuberlegacyfoundation.org e/o inviare un’e-mail [email protected]

Imparentato: Il documentario “This Is Brodie Lee” sarà presentato in anteprima stasera a Rochester, New York

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *