Hiroki Totoki assume ufficialmente la carica di CEO ad interim di PlayStation • iPhone Blog in Canada

Hiroki Totoki assume ufficialmente la carica di CEO ad interim di PlayStation • iPhone Blog in Canada

Hiroki Totoki è ora il CEO ufficiale ad interim di PlayStation a partire dal 1 aprile. L'anno scorso è stato annunciato che l'ex CEO Jim Ryan si sarebbe dimesso.

Totoki assumerà effettivamente le funzioni di Ryan fino a quando non verrà trovato un sostituto permanente per la posizione di CEO. Il suo mandato presso Sony è iniziato nel 2013, quando è diventato Direttore Rappresentativo e CFO di Sony Network Communications Inc. Totoki continuerà a mantenere la sua attuale posizione in Sony supervisionando la divisione PlayStation.

“Il signor Totoki lavorerà a stretto contatto con il presidente e CEO di Sony Group Corporation Kenichiro Yoshida e il team di gestione di SIE per aiutare a definire il prossimo capitolo del futuro di PlayStation, inclusa la successione al ruolo di CEO di SIE”, ha affermato Sony. VGC Nella situazione attuale.

A febbraio, Sony Group ha annunciato i suoi dati finanziari per l'anno fiscale 2023. Durante questo, Totoki ha rivelato che PlayStation 5 stava entrando nell '”ultima metà” del ciclo della console. Cerca di “muoversi in modo aggressivo per migliorare la nostra performance di margine”. “Puntiamo a migliorare le vendite concentrandoci maggiormente sull'equilibrio con i profitti, quindi prevediamo un graduale calo delle vendite unitarie dal prossimo anno finanziario in poi”, ha continuato.

Totoki ha anche espresso l'importanza di rilasciare titoli first-party su PC come parte di un'iniziativa multipiattaforma.

“In passato, volevamo rendere popolari le console e l'obiettivo principale di un titolo first-party era rendere popolare la console”, ha affermato Totoki durante il rapporto di febbraio. “È vero, ma c'è una sinergia, quindi se hai forti contenuti first-party – non solo sulla nostra console ma anche su altre piattaforme, come PC – i first-party [game] “Può essere coltivato utilizzando più piattaforme e ciò può aiutare a migliorare i profitti operativi, quindi questa è un'altra cosa su cui vogliamo lavorare in modo proattivo.”

READ  Google consentirà ai vecchi telefoni Android di disabilitare le autorizzazioni delle app quando non vengono utilizzate per molto tempo / Digital World

Nel frattempo, Ryan lascia la Sony Interactive Entertainment dopo 30 anni. Annunciando il suo ritiro, ha espresso gli ostacoli al lavoro negli Stati Uniti descrivendo il Regno Unito come la sua patria. “Sono onorato di avere l'opportunità di guidare un'azienda che fornisce prodotti che toccano la vita di milioni di persone”, ha affermato Ryan. comunicato stampa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *