Ubisoft raddoppia l’impegno NFT per qualche motivo

Dicembre ha segnato l’inizio dell’era NFT in-game per Ubisoft. L’azienda nota per franchise di successo come Assassin’s Creed, Grido lontano, e l’universo esteso di Tom Clancy, hanno lanciato tre NFT gratuiti chiamati “Digits”, all’interno dell’ecosistema di Ghost Recon: Breakpoint. Nonostante i primi ritorni siano meno che favorevole, Ubisoft ha raddoppiato la sua posizione, citando l’ondata di contraccolpo come un “grande cambiamento”, per i fan in un’intervista con decifrare.

La prognosi prima del lancio era già schiacciante, fungendo da avvertimento per le cose a venire. Come sottolineato da Kotaku, il trailer di annuncio iniziale era decisamente impopolare tra i fan. Qualche tempo dopo aver accumulato oltre 40.000 antipatie, il conteggio totale è stato nascosto, con grande dispiacere della sezione commenti.

Come probabilmente potresti prevedere, l’uscita di “Digits” è stata accolta con una risposta altrettanto scialba. Ubisoft Quartz, il nome della sua piattaforma NFT, aveva scambiato solo meno di $ 400 di vendite a partire da questa settimana. Didier Genevois, direttore tecnico blockchain di Ubisoft, è rimasto fermo sulla scia di tutto il contraccolpo: questo è quello che aveva da dire a decifrare sul lancio di NFT:

“Abbiamo ricevuto molti feedback dall’annuncio e ascoltiamo sia l’incoraggiamento che le preoccupazioni”, ha affermato. “Capiamo da dove viene il sentimento verso la tecnologia e dobbiamo continuare a tenerlo in considerazione in ogni fase del processo”.

Ancora peggio internamente – Forse le reazioni negative stanno arrivando dall’esterno? Forse il supporto per questa incursione nei token non fungibili viene dall’interno? No. Kotaku ha ricevuto uno sguardo ad alcuni messaggi sul servizio di social media interno di Ubisoft, MANA, e la risposta degli sviluppatori è stata probabilmente peggiore di quella dei fandom.

“Ancora non capisco davvero il ‘problema’ che viene risolto qui”, ha scritto un dipendente. “Vale davvero la pubblicità (estremamente) negativa che questo causerà?” Un altro ha chiesto: “Come puoi guardare alla proprietà privata, alla speculazione, alla scarsità artificiale e all’egoismo, e poi dire ‘sì, questo è buono, lo voglio, mettiamolo nell’arte?”‘

Digits è stata salutata come “la prima piattaforma per NFT giocabili ed efficienti dal punto di vista energetico nei giochi AAA”, da Ubisoft. L’iniziativa NFT è stata lanciata due settimane fa in concomitanza con la versione PC di Ghost Recon: Breakpoint.

Forse Ubisoft potrebbe imparare una o due cose su come il successo del lancio di NFT sia subordinato al comunità che acquista nel contenuto, non la società dietro il contenuto che cerca di venderne di più.

READ  Il prossimo iPhone SE è dotato di uno schermo da 4,7 pollici e la versione 2023 ha uno slot per il design a schermo intero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *