Harris ha prestato giuramento come Vice Presidente degli Stati Uniti davanti al giudice Sotomayor

Il vicepresidente eletto Kamala Harris presterà giuramento davanti al giudice della Corte Suprema Sonia Sotomayor mercoledì, un evento storico in cui la prima vicepresidente americana di discendenza nera, sud-asiatica e asiatica presterà giuramento dal primo giudice latino.

Harris ha scelto Sotomayor per la missione, secondo una persona che conosceva la decisione. Userai anche due dei Vangeli per il giuramento, uno dei quali appartiene a Thurgood Marshall, il primo giudice nero della Corte Suprema.

ABC News ha riportato per la prima volta gli ultimi dettagli sui piani di inaugurazione di Harris.

Harris ha espresso la sua ammirazione per Sotomayor e Marshall. Lei e Sotomayor condividono esperienze come pubblici ministeri, e una volta ha definito Marshall – come Harris, laureato in Howard – uno dei suoi “più grandi eroi”.

La giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti Sonia Sotomayor parla durante una tavola rotonda che celebra Sandra Day O’Connor, la prima donna giudice della Corte Suprema, il 25 settembre 2019 presso la Library of Congress, Washington. (Jacqueline Martin / Associated Press)

La vicepresidente eletta ha dichiarato in un video pubblicato su Twitter di considerare Marshall “uno dei motivi principali per cui voglio essere un avvocato”, descrivendolo come un “combattente” in aula.

Questa sarà la seconda volta che Sotomayor parteciperà a una cerimonia di inaugurazione. Ha giurato il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden come vicepresidente nel 2013.

Dimissioni del Senato lunedì

Harris si dimetterà dal suo incarico al Senato lunedì, due giorni prima che lei e Biden vengano inaugurati.

Gli assistenti del candidato democratico della California hanno confermato i tempi e hanno detto che il governatore Gavin Newsom era a conoscenza della sua decisione, aprendo la strada alla nomina del collega democratico Alex Padilla, ora Segretario di Stato della California, per servire gli ultimi due anni di Harris.

Padilla sarebbe il primo senatore latino della California, dove circa il 40 per cento della popolazione è ispanica. Newsom ha annunciato la sua selezione a dicembre, dopo intense pressioni sul raro incarico al Senato da parte dello stato più popoloso della nazione.

Harris non farà un discorso d’addio al Senato. La riunione del Senato non è prevista fino a martedì, alla vigilia del giorno dell’inaugurazione.

READ  Le evacuazioni dall'Afghanistan prendono slancio mentre i talebani promettono la pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.