Google porta sul Web le esperienze 3D della “Galleria tascabile” – TechCrunch

Lancio del team di Google Arts and Culture Esperienze ‘Pocket Show’ nel 2018 Consentire agli utenti di smartphone in realtà aumentata di visualizzare per la prima volta nella storia opere di artisti come Johannes Vermeer, inclusi pezzi normalmente inaccessibili. Oggi la squadra annunciare Rendono l’intera serie di gallerie tascabili a disposizione di chiunque sul web.

L’obiettivo originale dell’azienda con Pocket Galleries era quello di portare gallerie digitali mai viste prima direttamente agli utenti in un formato 3D. La nuova espansione sul web consente ora di visualizzare le mostre su desktop e su smartphone con o senza funzionalità di realtà aumentata, aumentando la visibilità delle mostre.

Apri semplicemente il tuo browser preferito per scoprire tutte le nostre gallerie tascabili in 3D. Fai un giro artistico del mondo attraverso l’audio, o parti alla scoperta di alcuni dei dipinti più antichi conosciuti dall’uomo nella grotta di Chauvet, o ammira le scene in miniatura dell’antica India, o scopri l’uomo dei contrasti in Klimt vs. Klimt”, ha dichiarato Joe Shepherd, Assistant Product Manager di Google Arts & Culture, in un Post sul blog.

Gli utenti possono ora leggere la storia di alcuni manufatti ed esaminare da vicino i dettagli specifici in molte opere d’arte. In alcune gallerie, un tour audio guiderà gli utenti attraverso i punti salienti della mostra per fornire un contesto storico e altri dettagli.

Crediti immagine: google browser

Google presenta anche una nuova mostra della collezione in collaborazione con la Réunion des musées nationalaux – Grand Palais (Rmn-GP) in Francia. Gli utenti ora possono prendere un file Visita guidata virtuale Per scoprire “racconti nautici, paesaggi tempestosi e spiagge piene di luce”. La mostra comprende 40 capolavori nautici provenienti dalle collezioni della Reggia di Versailles, del Louvre e di altri importanti musei europei.

READ  Pixel 6 e 6 Pro ricevono un aggiornamento fuori ciclo, ancora patch di novembre

“Ci auguriamo che vi piaccia svelare i misteri marini attraverso la nostra ultima mostra e sperimentare la nostra gamma completa di curiosità culturali da una nuova prospettiva per Pocket Exhibits sul web”, ha detto Shepherd.

Per vedere le mostre di Pocket Galleries, puoi visitare Google Arte e Cultura Oppure scarica l’app Google Arts & Culture per Android o iOS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *