Fonti: Un alto funzionario di Hamas è stato ucciso dopo un raid israeliano in Libano

Fonti: Un alto funzionario di Hamas è stato ucciso dopo un raid israeliano in Libano

Beirut-

Tre fonti della sicurezza hanno detto a Reuters che Saleh Al-Arouri, un alto funzionario di Hamas, è stato ucciso martedì notte in un attacco di droni israeliani nel sobborgo meridionale di Beirut, una roccaforte del gruppo libanese Hezbollah con esso alleato.

In risposta alle domande della Reuters, l'esercito israeliano ha affermato di non rispondere alle notizie dei media stranieri.

Al-Arouri era un alto funzionario dell'ufficio politico di Hamas ed è stato anche uno dei fondatori della sua ala militare, le Brigate Al-Qassam, che hanno compiuto un sanguinoso attacco in territorio israeliano il 7 ottobre. L’anno scorso gli Stati Uniti hanno offerto 5 milioni di dollari in cambio di informazioni su di lui. .

Hamas ha confermato la morte di Al-Arouri alla sua radio Al-Aqsa. Izzat al-Sharq, membro dell'ufficio politico di Hamas, ha affermato che quanto accaduto è stato un “assassinio codardo”.

Martedì sera un drone israeliano ha bombardato un ufficio di Hamas nel sobborgo, uccidendo sei persone, ha riferito l'agenzia di stampa ufficiale libanese. Fonti della sicurezza e paramedici non sono stati immediatamente in grado di identificare gli altri tre morti.

Il primo ministro provvisorio libanese Najib Mikati ha condannato l'esplosione, descrivendola come un “nuovo crimine israeliano” e dicendo che si è trattato di un tentativo di trascinare il Libano in guerra.

Un testimone della Reuters nel sobborgo ha visto vigili del fuoco e paramedici radunarsi attorno a un edificio a più piani con un grande buco in quello che sembrava essere il terzo piano. Sul lato della strada si possono vedere arti e altri pezzi di carne.

File: Il rappresentante di Hamas Saleh Al-Arouri parla dopo aver firmato l'accordo di riconciliazione presso il complesso dell'intelligence egiziana al Cairo, in Egitto, giovedì 12 ottobre 2017. (AP Photo/Nariman El-Mofty)

READ  L'amministrazione Biden vuole che la legge sull'aborto del Texas sia temporaneamente sospesa dalla Corte Suprema durante la sfida legale

Il sobborgo è una roccaforte del potente gruppo armato Hezbollah, alleato di Hamas. Hezbollah ha avuto uno scontro a fuoco quasi quotidiano con Israele attraverso il confine meridionale del Libano dallo scoppio delle ostilità tra Hamas e l'esercito israeliano in ottobre.

Secondo Hezbollah e fonti di sicurezza, gli attacchi aerei e i bombardamenti israeliani hanno provocato la morte di oltre 100 combattenti di Hezbollah e di quasi due dozzine di civili, tra cui bambini, anziani e diversi giornalisti.

Leggi altre notizie internazionali qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *