Focolaio di vaiolo delle scimmie in Europa e Nord America, l’OMS convoca riunione di emergenza: rapporto

Anche Francia, Germania e Belgio hanno segnalato oggi il loro primo caso di vaiolo delle scimmie.

Nuova Delhi:

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha convocato una riunione di emergenza per discutere del vaiolo delle scimmie, un virus che si sta diffondendo rapidamente in Europa e Nord America. Il Telegraph ha riferito che l’autorità sanitaria dovrebbe concentrarsi sulla trasmissione del virus e dei suoi vaccini.

Questo mese sono stati segnalati casi di vaiolo delle scimmie in diversi paesi. Il Regno Unito ha confermato 20 casi del virus raro dal 6 maggio. Anche Francia, Germania e Belgio hanno segnalato oggi il loro primo caso di vaiolo delle scimmie.

Il vaiolo delle scimmie è un virus trasmesso all’uomo dagli animali, i cui sintomi sono molto simili al vaiolo ma sono clinicamente meno gravi.

La malattia rara, che di solito non è fatale, si presenta spesso con febbre, dolori muscolari, linfonodi ingrossati, brividi, affaticamento e un’eruzione cutanea simile alla varicella sulle mani e sul viso.

Il vaiolo delle scimmie può essere trasmesso attraverso il contatto con lesioni cutanee e goccioline di una persona infetta, nonché attraverso oggetti comuni come lenzuola e asciugamani. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha anche affermato che alcuni casi recenti sembrano essere stati trasmessi all’interno della comunità LGBT.

Attualmente non esiste un trattamento specifico per il vaiolo delle scimmie. I pazienti di solito dovranno rimanere in un ospedale specializzato in modo che l’infezione non si diffonda e i sintomi generali possano essere trattati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.