Euro 2020: l’Italia batte il Galles e porta a 30 la striscia di imbattibilità, la Svizzera resta viva con la vittoria per 3-1 sulla Turchia

L’Italia ha fatto la storia domenica cementando il suo record di imbattibilità con una vittoria per 1-0 sul Galles, mentre la Svizzera ha battuto la Turchia per mantenere vive le speranze di qualificazione per gli ottavi di Euro 2020.

Il gol di Matteo Bisini al 39′ ha fatto la differenza mentre gli Azzurri hanno mantenuto il vantaggio contro il Galles, che ha perso il difensore Ethan Ampadu dopo aver ricevuto un cartellino rosso dritto per la sua goffa sfida all’attaccante italiano Federico Bernardeschi nella ripresa.

L’Italia ha fatto la storia dell’Euro con questa vittoria diventando la prima squadra a mantenere la porta inviolata consecutive nelle prime tre partite del torneo ed estendendo la sua striscia di imbattibilità a 30 partite, eguagliando il record mondiale stabilito nel 1930. Questa è anche la loro 11a vittoria una riga. .

Gli highlights di Euro 2020

“E’ importante che l’identità della squadra rimanga la stessa, perché cambiare tre o quattro giocatori non dovrebbe fare alcuna differenza. Tutti sanno cosa devono fare e il prodotto finale non cambia”, ha detto Roberto Mancini, Ct dell’Italia.

“Tutti hanno dimostrato oggi che tutti qui sono la prima scelta del giocatore”, ha aggiunto l’allenatore. L’italiano ha aggiunto: “Vincere non era necessario, il che ha reso difficile mentalmente, ma abbiamo lottato lo stesso per vincere e si vede molto”.

Il Galles, nonostante la sconfitta, è riuscito ad occupare il secondo posto e a qualificarsi per eliminazione diretta con l’Italia, passata in testa al primo girone, a caccia del solo secondo titolo europeo, e l’Italia giocherà con la seconda del terzo girone a Sabato prossimo lo stadio di Wembley a Londra. Il Galles gioca con la seconda classificata del Gruppo B ad Amsterdam.

READ  Villeneuve ha ottenuto la sua prima vittoria al Campionato Europeo NASCAR in Italia

Nel frattempo, gli svizzeri hanno presentato un torneo professionistico a Baku per sconfiggere la Turchia 3-1 e Xherdan Shaqiri ha segnato una doppietta.

AP .foto

La Svizzera è andata in vantaggio all’inizio della partita quando Seferovic ha segnato al sesto minuto per sbloccare il risultato. Shaqiri ha poi segnato due gol su entrambi i lati del primo tempo, mentre Stephen Zuber ha segnato tre assist nella partita per la Svizzera, eguagliando il record stabilito dal turco Hamit Altintop contro la Repubblica Ceca nel 2008.

“Abbiamo risposto dopo la sconfitta contro l’Italia”, ha detto Shaqiri riferendosi alla sconfitta per 3-0 di mercoledì a Roma. “Abbiamo giocato all’unisono ed è stato fondamentale oggi contro questa squadra. Sapevamo che se fossimo stati bravi avremmo creato molte occasioni oggi contro questa squadra e l’abbiamo fatto”.

La Turchia è stata esclusa dalla competizione dopo la terza sconfitta consecutiva, mentre gli svizzeri sperano di qualificarsi agli ottavi come una delle migliori terze, dopo essere arrivati ​​secondi con il Galles a quattro punti, ma in svantaggio per differenza reti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *