Esplora file di Windows 11 ottiene molte nuove funzionalità in Sun Valley 2

Per molti versi, Windows 11 è un sistema operativo di bell’aspetto, ma la nuova revisione del design va a scapito della funzionalità. Fuori dagli schemi, c’è molto di cui lamentarsi di Windows 11, soprattutto se sei un utente esperto e fai affidamento su funzionalità come il trascinamento della barra delle applicazioni o le anteprime delle cartelle in Esplora file.

Microsoft ha recentemente spedito file Windows 11 build 22557 Per i tester nel canale Dev, uno dei maggiori cambiamenti è la possibilità di farlo Trascina e rilascia file come immagini o testo su un’applicazione nella barra delle applicazioni Per aprire i file nell’app in primo piano. Ad esempio, puoi trascinare e rilasciare le immagini in Outlook semplicemente trascinando la dichiarazione sull’icona di Outlook.

Oltre ai miglioramenti della barra delle applicazioni, Microsoft sta ripristinando anche il supporto per le anteprime delle cartelle in Esplora file. Le anteprime delle cartelle sono una funzionalità utile disponibile in tutte le versioni precedenti di Windows e qualcosa che molte persone usano ogni giorno, quindi il fatto che sia stato rimosso con Windows 11 ha fatto arrabbiare molti utenti.

Anteprima cartella Esplora file

A partire da Windows 11 Build 22557, ora è possibile visualizzare in anteprima i file delle cartelle in Explorer senza aprire la cartella.

Se vuoi provare la prossima funzionalità di Windows 11, installa la versione di anteprima in una macchina virtuale e passa a una directory in Esplora file che contiene cartelle contenenti file multimediali come immagini o documenti che desideri visualizzare in anteprima.

Come mostrato nello screenshot sopra, vedrai immediatamente una miniatura di anteprima della cartella se il contenuto multimediale è stato indicizzato da Windows.

READ  iPhone 14 Pro potrebbe essere l'ultimo iPhone con porta Lightning

L’accesso rapido a Esplora file ora ti consente di bloccare i file

La visualizzazione Accesso rapido di Esplora file ora consente di bloccare i file. In precedenza, Microsoft consentiva agli utenti di installare cartelle, ma l’aggiornamento espande il supporto per includere i file.

Accesso rapido a Esplora file è installato

Microsoft ha creato una nuova sezione sopra File recenti per evidenziare i file installati.

Esplora file sincronizzerà anche i file installati e recenti da Office.com se il tuo account Microsoft è connesso al dispositivo. Ciò include OneDrive, SharePoint e Teams.

Si sincronizzerà in tempo reale, quindi se installi o disinstalli file di Office.com in Accesso rapido, si rifletterà anche in Office.com e nelle app di Office.

Un nuovo modo per condividere il contenuto in Outlook

Microsoft sta testando una funzionalità chiamata “Outlook Desktop Integration” che ti permetterebbe di condividere un file locale con Outlook e comporre e-mail direttamente da Esplora file. La casella di composizione e allegato dell’e-mail verrà visualizzata nella finestra di condivisione di Explorer, quindi puoi inviare facilmente e-mail da Explorer.

Integrazione con Esplora file di Outlook

Attualmente, l’integrazione con Outlook di Esplora file funziona solo con file locali e i file archiviati nelle cartelle di OneDrive non possono essere condivisi.

Inoltre, la finestra di condivisione di Windows 11 include anche il supporto per i contatti di Microsoft 365 e l’elenco si sincronizza automaticamente, semplificando la condivisione del file tramite Outlook per Explorer.

Integrazione di OneDrive in Esplora file

Microsoft sta semplificando la gestione di OneDrive direttamente da Esplora file. Come mostrato nello screenshot seguente, puoi sfogliare le cartelle di OneDrive e vedere lo stato di sincronizzazione e l’utilizzo della quota all’interno della finestra di Explorer.

Integrazione di OneDrive per Esplora file

L’archiviazione viene ora visualizzata in Esplora file senza aprire le cartelle di OneDrive.

READ  I Geoff Keighley Games Awards tornano agli eventi di persona a dicembre

Queste modifiche sono attualmente disponibili solo per i tester. Il pubblico in generale riceverà nuove funzionalità di Esplora file con Windows 11 Sun Valley 2, che inizierà a essere lanciato questo autunno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.