È l’asso Gigi Becali. Quando tutti pensavano che non avesse più carte, ha ritirato il proprietario della FCSB vincente.

  • Documentar UEFA: Man in the CenterSabato, 20:00, Digi Sport 1

  • Lega. Real Madrid – Barcellona (Gli ultimi 31) Sabato, 21:00, Digi Sport 1

Tony Petria, Ace Gigi Becali all’FCSB

Molte persone lo guardavano con sospetto nel calcio rumeno, il suo secondo precedente Laureniu Reghecampf Ha mostrato coraggio e fiducia nella sua capacità di lavorare in squadra mentre il suo capo parlava Gigi Becali È la lettera della legge. Il suo aiuto Reggie Per molti anni, Petria Ha scelto di lasciare il calcio negli Emirati e accettare una posizione a metà luglio che molti tecnici con un alto CV avrebbero voluto.

Diversi specialisti di fondi sorrisero, presentando l’idea che Eternal Second avrebbe scaldato la sua sedia. Laureniu Reghecampf, Ma l’ipotesi proposta non era basata su argomenti forti. Discreto e discreto, l’ex calciatore bianconero di Bucarest si è conquistato rapidamente la fiducia di Beccalli, che inizialmente aveva inteso nominare il protagonista. Mihai Bentelli, Ad esempio digisport.ro Libri all’epoca.

Gigi Beccalli: Newbert e Tony, Dan Petresco!

Becali non ha voluto giocare con il fuoco quando i suoi parenti gli hanno chiesto di portare un allenatore straniero. “Sarebbe stato costoso e difficile relazionarsi”, Dice, L. digisport.ro, Una figura importante nel calcio rumeno. Di conseguenza, il milionario faceva affidamento anche su persone che conosceva. Ha deciso di portare Thomas Newbert e ha raggiunto il suo obiettivo. Sognava uno staff tecnico giovane di persone con cui aveva lavorato prima ed era consapevole delle loro qualità.

“Neubert + Toni Pietre (n. Toni Petrea) è più forte di Dan Petrescu e per di più in CFR. Sai perché lo chiama Tony Peter? Io la chiamo scherzosamente Tony Pietro. Ho sentito il bisogno di accarezzarlo anche con te. Sono i preliminari.” In autunno, Beccalli si è detto a favore di ProX.

READ  Questo uomo d'affari aiuta gli americani a ottenere passaporti italiani. Gli affari sono esplosi durante la pandemia
Tony Petria e Gigi Becali / Foto: Digi Sport collage

Come l’FCSB è diventato il fiore all’occhiello della League 1

Dopo essere stato eliminato dall’Europa, FCSB ha adottato lo stile Small Steps nel torneo. Ha beneficiato anche dei passi sbagliati del suo avversario al titolo, CFR e Craiova (entrambe le squadre hanno cambiato allenatore: Dan Petresco, rispettivamente Cristiano Bergoudi), ma ha anche dimostrato, in diverse partite, che Petria è riuscita a ottenere la versione migliore dei suoi giocatori.

“Nessuno mette in dubbio le qualità di Dennis Mann, è in ascesa, ma Petria è riuscita a essere all’altezza del suo umore e attraverso le discussioni che ha avuto in particolare con i giocatori, è in grado di allenarli al massimo”., Dice, a digisport.ro, un caro amico dell’allenatore della FCSB.

Senza l’infortunio di Koman per così tanto tempo, l’FCSB ha brillato non solo dall’esterno di Dennis Mann, ma anche dall’immaginazione e dalla volontà dello sforzo dimostrato da Darius Ularu, il calciatore il cui valore oggi è di 2 milioni di euro. I rossoblu hanno però mostrato ancora una volta debolezze nel blocco difensivo, ma anche in termini di attacco in testa, posizione debole negli ultimi tempi. Uday Peter è stato trasferito in Italia, e Sergio Bock, La scommessa di Piccalli, che secondo l’imprenditore segnerà 25 gol, finora non ha dato i suoi frutti.

  • FCSB ha segnato 37 gol in 15 partite del primo campionato
  • FCSB ha subito 15 gol in 15 partite del primo campionato
  • Mann ha segnato 12 gol per FCSB nell’edizione attuale
  • Florin Tonas ha segnato 9 gol per FCSB nell’edizione corrente

Anche Petria è riuscita ad avvicinarsi ai giocatori. “Nel momento in cui ha difeso Creta nel conflitto con Leo Grosafu, ha detto tutto sulla sua presenza mentale e velocità di reazione”, La fonte aggiunge digisport.ro.

READ  Piani adeguati al contesto economico

Quello che dice Tony Petria, scommette Gigi Becali

Cosa ha fatto Petria questo autunno? Silenzioso. La calma di Beccali, che, a sorpresa, sceglie di fare un passo indietro e di parlare da raro a rarissimo. In pubblico, né l’allenatore né i giocatori sono stati messi su mallo di noce da Beccalli.

Quali sono le prospettive per FCSB, la squadra che ha concluso l’anno al primo posto?

“Dobbiamo fare una buona analisi di tutto quello che è successo in questo turno e vedremo cosa succederà dopo. Abbiamo incontrato squadre che hanno giocatori esperti che sanno quando interrompere una partita e quando premere”.Tony Petria, un allenatore che ha dimostrato di non essere solo una soluzione per l’allenatore lunatico dell’FCSB.

Tag: Gigi Becali E il Tony Petria E il FCSB E il Allenatore FCSB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *