DODEA chiude per due giorni le scuole di Aviano a causa del maltempo in Italia

DODEA chiude per due giorni le scuole di Aviano a causa del maltempo in Italia

La scuola media superiore di Aviano in Italia, che conta più di 430 studenti dalle classi 6-12, è chiusa per il resto della settimana a causa del maltempo causato da un temporale che dovrebbe portare forti piogge, vento e grandine in gran parte dell’Italia. (stelle e strisce)

Le scuole della base aerea di Aviano in Italia sono rimaste chiuse fino a lunedì a causa di un avviso di maltempo che prevedeva temporali, grandine e forti venti mentre una tempesta proveniente dall’Oceano Atlantico ha colpito la regione.

Il 21° squadrone meteorologico operativo della Germania ha emesso un avviso per possibili forti temporali su gran parte dell’Italia da giovedì mattina a venerdì sera, secondo un avviso inviato giovedì alla Comunità di attività di supporto navale di Napoli.

Si prevede che i venti supereranno gli 83 km/h, la grandine fino a 0,75 pollici di diametro e le precipitazioni fino a 2 pollici, secondo l’avvertimento.

Queste aspettative hanno spinto la dirigenza di Aviano a chiedere all’attività educativa del Ministero della Difesa la chiusura delle scuole di base giovedì e venerdì. Le normali operazioni riprenderanno lunedì, secondo un post pubblicato mercoledì sulla pagina Facebook della base.

La chiusura ha interessato anche il centro di sviluppo infantile, i programmi per i giovani e alcuni altri servizi comunitari presenti nella base.

L’allerta meteo includeva anche la guarnigione italiana dell’esercito americano a Vicenza e la vicina Camp Darby, nonché una struttura navale a Gaeta lungo il Mar Tirreno. Le aree interessate includono i Balcani e la Grecia, secondo l’avvertimento.

Giovedì sono rimaste aperte le scuole del Ministero della Difesa a Vicenza, a sud di Aviano, e presso l’Agenzia per la Sicurezza Nazionale a Napoli, nel sud Italia.

READ  I risultati dell'Eurovision 2021 si completano dai vincitori italiani all'ultimo posto umiliante per il Regno Unito

La portavoce di DODEA Europe, Jessica Tackaberry, ha dichiarato giovedì che i funzionari DODEA stanno monitorando il tempo e determineranno, insieme alle comunità essenziali, se saranno necessari ritardi o chiusure aggiuntive se le condizioni peggiorassero.

Ha detto che i genitori e il personale scolastico dovrebbero fare attenzione quando vanno e tornano dalle scuole.

L’agenzia di stampa italiana ANSA ha riferito lo stesso giorno che le autorità italiane mercoledì hanno emesso un’allerta meteo per la regione del Friuli Venezia Giulia da mezzogiorno di giovedì fino a mezzanotte di venerdì. La zona ospita Aviano.

La pioggia dovrebbe intensificarsi da giovedì pomeriggio a venerdì, quando le condizioni dovrebbero peggiorare con l’ingresso di aria fredda nella zona. Sugli altipiani è possibile la neve, secondo quanto riferisce l’agenzia ANSA.

All’inizio di questa settimana, le città vicino al Lago di Como, nel nord Italia, sono state colpite da frane di fango e inondazioni, mentre chicchi di grandine delle dimensioni di palline da tennis vicino a Bologna hanno danneggiato quasi 100 auto e bloccato il traffico autostradale, ha riferito l’Associated Press. Forti piogge, allagamenti e venti tempestosi hanno colpito martedì anche Milano.

I reporter di Stars and Stripes Brian Erickson e Jennifer Svan hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *