Deloitte porta 200 nuovi posti di lavoro in NB con l’aiuto finanziario della provincia

Una società multinazionale di servizi alle imprese creerà 200 nuovi posti di lavoro nel New Brunswick e riceverà un aiuto finanziario dal governo provinciale per farlo.

Deloitte assumerà i nuovi dipendenti mentre espande il suo centro di consegna canadese al di fuori di Montreal, ha affermato Sheri Penner, managing partner di Deloitte nel Canada atlantico.

L’azienda ha già uffici a Fredericton, Saint John e Moncton, ma i nuovi dipendenti lavoreranno principalmente da casa, ha affermato.

Poiché Deloitte li assumerà nei prossimi cinque anni, l’azienda avrà diritto a 1,9 milioni di dollari in sconti sui salari dal governo provinciale.

Penner ha affermato che la società ha negoziato l’incentivo dopo aver già scelto il New Brunswick, aggiungendo che offre alcune garanzie che la società riceverà aiuto mentre assume nuovi dipendenti.

“Direi che è una mossa imprenditoriale intelligente da parte del New Brunswick voler attrarre questo tipo di investimento, e ci vogliono soldi per fare soldi, e questo è un vantaggio sia per il New Brunswick che per Deloitte e per le persone che noi sta per essere impiegato.

“Quindi penso, sai, alcune cose non accadono finché non porti i giocatori giusti al tavolo, e penso che sia una buona mossa per entrambi”.

Sheri Penner, partner di gestione regionale di Deloitte nel Canada atlantico, ha affermato che i 200 nuovi posti di lavoro riguarderanno settori quali l’informatica, la programmazione e il design. (Aidan Cox/CBC)

Deloitte offre alle aziende servizi di revisione, consulenza, consulenza sui rischi, consulenza finanziaria, legali e fiscali.

Secondo un comunicato stampa diffuso lo scorso settembre, la società ha registrato un fatturato globale aggregato di 50 miliardi di dollari per l’anno fiscale terminato il 31 maggio 2021, con un aumento del 5% rispetto all’anno precedente.

Qualità delle scuole superiori

Penner ha affermato che una delle principali attrattive per l’azienda che fa crescere la sua base di personale nel New Brunswick è la qualità delle sue istituzioni post-secondarie.

“Quindi sapevamo di aver bisogno di una certa competenza tecnica e di determinati programmi di formazione, e ce n’erano in abbondanza nel New Brunswick e nell’Atlantico [Canada].

“Abbiamo anche avuto il vantaggio della popolazione bilingue del New Brunswick per aiutarci a servire in entrambe le lingue ufficiali in tutto il Canada”.

In qualità di dipendenti del centro di consegna canadese dell’azienda, Penner ha affermato che il nuovo personale lavorerà a grandi progetti con clienti aziendali che cercano di cambiare i sistemi digitali che utilizzano.

Ha detto che i tipi di lavoro includeranno settori tecnici come l’informatica, la programmazione e il design.

Altri ruoli saranno per coloro che hanno “competenze funzionali” e lavoreranno con i clienti per capire le loro esigenze aziendali.

Ha detto che i lavori non comporteranno lavori di tipo call center.

Utilizzando talenti locali e stranieri

Penner ha detto che il piano è di assumere persone che sono già nel New Brunswick, ma anche talenti stranieri, che assumerebbero attraverso programmi di immigrazione.

“Abbiamo molta fiducia nella diversità dei nostri processi di assunzione per garantire che il tipo di talento che attiriamo abbia sia le competenze tecniche che la diversità che attirerebbe le persone a voler essere nel New Brunswick, indipendentemente dal fatto che siano già lì o se stanno cercando di entrare in Canada”.

L’agenzia per lo sviluppo economico della provincia, Opportunities New Brunswick, in un comunicato stampa, ha affermato che lavorerà con Deloitte per attirare nuovi arrivati ​​nella provincia.

L’ONB ha anche affermato che Deloitte lavorerà con le istituzioni post-secondarie per assumere nuovi neolaureati e aiutare a trattenere il talento della provincia.

Si prevede che i nuovi posti di lavoro avranno un impatto di 52,4 milioni di dollari sul PIL della provincia, ha affermato ONB.

READ  Apre la nuova colazione OEB a North Vancouver, BC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.