DAZN è stata posizionata come emittente esclusiva della Serie B

servizio di trasmissione sportiva digitale sports dazn Ha ottenuto i diritti di partecipazione esclusiva della seconda classe italiana B. serie Concorso per il ciclo stagionale dal 2021/22 al 2023/24.

Il pacchetto di trasmissione, che include i diritti live e mobile, copre i playoff e le partite, e l’accordo DAZN include anche una funzione “Goal Zone” che fornisce aggiornamenti in tempo reale sulle partite in diretta.

Di conseguenza, DAZN condividerà i diritti digitali in diretta con l’emittente televisiva a pagamento e concorrente Sky Italia, con le due società che hanno ritirato insieme 48,5 milioni di euro a stagione, che “raddoppiano di fatto l’importo che la Lega Serie B ha ricevuto negli ultimi tre anni dalla vendita dei diritti audiovisivi”.

Mauro Balata“Abbiamo iniziato un percorso con DAZN tre anni fa e il suo rinnovo per tre nuovi anni testimonia la reciproca soddisfazione della partnership innovativa che ha assicurato una forte crescita per entrambi”, ha affermato il presidente della seconda divisione.

Sky si è anche assicurata i principali diritti di trasmissione satellitare per la Serie B, che guarderà le partite dello schermo della rete a pagamento tramite i suoi canali lineari, insieme al suo servizio di streaming Now.

Ha aggiunto: “Siamo lieti che la serie BKT sia presente anche su DAZN nei prossimi tre anni, proseguendo e consolidando il percorso iniziato nell’ultimo ciclo con grande successo e reciproca soddisfazione”. Veronica DiquatroDAZN, Chief Customer and Innovation Officer.

DAZN ha già chiuso i diritti di prima classe italiana lega Dopo aver battuto Sky Italia nel pacchetto diritti nazionali della lega, quest’ultima ha concordato un secondo pacchetto non esclusivo con la Lega Serie A.

READ  Lo svizzero Goat Behrami ha mantenuto il titolo Super G in un incidente segnato da incidenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *