Coronavirus Italia, post di oggi su Covid – Cronache contagi

Roma, 16 novembre 2020 – bollettino da ora in poi Infezione da covid in un Italia, Con aggiornamenti da parte delle Regioni e del Ministero della Salute sul totale attuale di casi positivi, decessi, ricoveri, ricoveri e terapia intensiva. “La curva di contagio si sta stabilizzando” e “ci sono buone ragioni per ritenere che le recenti misure stiano iniziando a dare qualche risultato”, dice il ministro. Roberto Speranza, Avvertendo che “i prossimi sette-dieci giorni saranno decisivi”. Ma per le vaccinazioni di massa dobbiamo aspettare “la seconda metà del 2021”. Commissario per le emergenze Arcuri Sundae Intanto dice “Non c’è pressione Terapie intenseA partire da ieri, tra le polemiche, il Le regioni rosse sono in Campania e Toscana, Arance in Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia e Marki. La Basilicata chiude tutte le scuole fino al 3/12. C’è anche Valle d’Aosta Verso la chiusura degli istituti. Abruzzo verso la chiusura. In Calabria il Commissario alla Salute si è dimesso Giuseppe Zucatelli. Ci sono ancora buone notizie sul fronte Vaccini contro il coronavirus: moderno Ha annunciato in una dichiarazione che il suo siero è efficace al 94,5%.

Bollettino di oggi

I dati e il programma aggiornati verranno pubblicati in PDF qui non appena saranno disponibili

Regioni / Campania

sono 4079 nuovi Casi di coronavirus comparsi nelle ultime 24 ore in Campania Dall’analisi di 25110 tamponi. Dei nuovi positivi (16,2% del totale dei tamponi eseguiti), ci sono 436 sintomi e 3.643 asintomatici. Il totale dei positivi in ​​Campania dall’inizio dell’epidemia è salito a 115.266, mentre il numero totale di tamponi esaminati è stato 1.292.302. Nel bollettino odierno della Regione Campania è indicato 37 nuovi decessiTuttavia, allo stesso tempo, sono state identificate queste morti avvenute tra il 13 e il 15 novembre. Salito a 1066 il numero totale di morti in Campania dall’inizio dell’emergenza Coronavirus. Sono 785 le nuove cure: sale a 22.686 il numero totale delle cure.

Emilia-Romagna

Dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, in Emilia-Romagna 91.066 casi positivi sono stati registrati, Altri 2.547 Rispetto a ieri, su un totale di 14.442 scansioni effettuate nelle ultime 24 ore. La percentuale di nuovi positivi sul numero di tamponi è ora del 17,6%. L’età media dei nuovi positivi oggi è di 44,8 anni. Nelle province di Modena i nuovi casi sono 605, e Bologna con 539, seguita da Reggio Emilia (302), Rimini (256), Piacenza (186), Ravenna (146), Parma (146), Imola (114) e Ferrara (101). . I casi attivi finora sono 55.429, tra queste persone isolate in casa un totale di 52.789 (+2.120 rispetto a ieri), il 95,2% del numero totale dei casi attivi. Si registrano 23 nuovi decessi (Le morti totali dall’inizio dell’emergenza sono arrivate a 5.067.) Ammessi i pazienti terapia intensiva Sono 247 (+1 rispetto a ieri), 2.393 nelle altre divisioni Covid (+108). Il numero totale di persone guarite è salito a 30.570 (+295 rispetto a ieri).

READ  Adesso non ci sono più dubbi: il Milan è scudetto. Ibra Koo, perché non Balotelli? | prima pagina

Lazio

Nuovi vantaggi entrano in gioco Lazio. Oggi sono stati registrati su quasi 20.000 tamponi 2.407 circaLo annuncia il consigliere regionale per la salute, Alessio D’Amato. I nuovi positivi di ieri sono stati 2.612 su 23.000 scansioni effettuate. morto: oggi sono 34Rispetto alle 21 di ieri. 412 persone sono guarite nelle ultime 24 ore.

Toscana

sono 2.433 Nuovi vantaggi in Toscana. Il numero dei decessi registrati nelle ultime 24 ore è 36. Con gli ultimi test, i tamponi prelevati dall’inizio dell’emergenza sanitaria di febbraio sono saliti a un milione e 347.451: Altri 15.527 tamponi Rispetto alla precedente pubblicazione, che è uscita con il 15,7% di risultati positivi e 864 test rapidi. Nuovi casi 3,% sul totale del giorno precedente. il numero di nell’ospedale Nelle divisioni Covid (2.061, 53 in più rispetto a ieri, più 2,6 per cento), lo sono 284 in terapia intensiva (Dieci in più, più il 3,6 percento). Tuttavia, la maggior parte dei contagiati continua a essere curata a casa o negli hotel sanitari, perché hanno sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o perché non hanno sintomi: si tratta di 51.790 persone (1.490 in più nelle ultime 24 ore, più il 3 per cento).

Veneto

sono In Veneto si sono registrati 1.966 nuovi positivi Nelle ultime 24 ore, dall’inizio dell’epidemia sono state contagiate un totale di 103.842 persone. Sono state eseguite 2 milioni di scansioni, inclusi test molecolari e rapidi. La pressione sugli ospedali non è stata alleviata, essendo ricoverati, nella regione non critica ci sono 2.094 pazienti (+48) mentre in terapia intensiva ci sono 265 (+12), 22 nuovi decessi.

VIDEO Zaia conduce un test fai da te dal vivo, prodotto in un minuto

READ  Orari più lunghi e ristoranti attivi

Puglia

Oggi ci sono più di 4.425 test per le infezioni da Covid-19 in Puglia È stato registrato 1044 feriti: 267 a Bari, 50 a Brindisi, 110 a Bate, 426 a Foggia, 71 a Lecce, 127 a Taranto e 3 residenti fuori distretto. 10 casi di territorio di residenza sconosciuto. lei era qui 36 morti: 19 in provincia di Bari, 2 in provincia di Bate, 2 in prefettura di Brindisi, 8 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 3 in prefettura di Taranto.

Abruzzo

sono 642 nuovi casi Ad Ambrozzo. I morti sono 11 e il bilancio delle vittime è salito a 690 (dai 73 ai 92 anni, 7 nella contea dell’Aquila, una nella provincia di Teramo e 3 nella provincia di Chieti). 571 pazienti (6+ rispetto a ieri) sono ricoverati in terapia non intensiva; 59 (invariati rispetto a ieri) sono in terapia intensiva, mentre altri 12.869 (+459 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con monitoraggio attivo da parte dell’Asl. Sul totale dei casi positivi, 6.233 erano residenti o residenti nella Contea dell’Aquila (+244 rispetto a ieri), 3.796 a Chieti (+58), 4.072 nella Provincia di Pescara (+40), 5.336 nella Provincia di Teramo (+290), 202. Da fuori regione (+5) e 184 (+4) di cui si sta verificando la fonte.

Friuli Venezia Giulia

oggi in Friuli Venezia Giulia È stato rivelato 456 nuove infezioni (È stato eseguito il 13,37% di 3.411 tamponi) e 18 decessi per Covid-19. Il numero di persone risultate positive al virus nella regione dall’inizio dell’epidemia ha raggiunto un totale di 19393, di cui 5414 a Trieste, 7754 a Udine, 3763 a Pordenone, 2222 a Gorizia, oltre a 240 persone provenienti da fuori regione. Casi di infezione attuali 10209. Numero di pazienti in trattamento terapia intensiva Nel 407 fu ricoverato in altri reparti. I decessi totali sono stati 546, con la seguente suddivisione territoriale: 251 a Trieste, 148 a Udine, 129 a Pordenone e 18 a Gorizia. 8.638 persone sono guarite, 154 persone sono state clinicamente guarite e 9.601 persone in isolamento sono guarite.

Alto Adige

Dopo il triste record, registrato ieri con 19 morti in un giorno, il numero più alto dall’inizio della pandemia, oggiAlto Adige Comunica con gli altri 7 morti Che sono stati infettati dal Covid-19. Nuovi aspetti positivi 544 Sono stati esaminati 2.106 tamponi. In provincia di Bolzano, in attesa di un approfondito esame programmato da venerdì a domenica, il numero totale era di 17.846 persone ancora contagiate su 138.774 che erano state tamponate. Pazienti Covid nell’ospedale Sono 530, 369 nei reparti ospedalieri regolari, 118 nelle strutture private convenzionate e 43 (dato stabile) sono coloro che necessitano di cure intensive. Morti totali 405. Persone attualmente in isolamento domiciliare 9164 su un totale di 49.674. 6.873 pazienti, 259 pazienti, sono stati curati nelle ultime 24 ore.

READ  Qualificazioni Euro 2020: Advance Ungheria, Scozia e Slovacchia

Sardegna

Sono stati confermati un totale di 15.594 casi di Covid-19 Sardegna Dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità Regionale di Crisi registrata 411 nuovi casi e 6 vittimeE il. Sono state eseguite un totale di 323.605 scansioni, con un aumento di 2.350 test. Il numero di pazienti (510) al momento non è cambiato nell’ospedaleSono ricoverato in reparti non intensivi, mentre i pazienti sono 63 (+3) terapia intensiva. Ci sono 9.881 persone in isolamento domestico.

Liguria

sono 365 nuove infezioni Covid Inn Liguria, Dopo 2.205 scansioni sono state eseguite, mentre altre sono state registrate 15 vittime. L’ospedale ha 1492 in ospedale, 16 giù dal codardo, con 111 persone terapia intensiva (Erano 115 ieri). Le vittime andavano dai 68 anni scomparsi all’ospedale di Sarzana ai 95 anni morti a Galera.

Mercato

Servizio sanitario del territorio Mercato Ha annunciato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1620 tamponi: 928 nella nuova traccia diagnostica e 692 nella traccia. Positivi sono 282 nel nuovo percorso diagnostico (60 in provincia di Macerata, 133 in provincia di Ancona, 22 in provincia di Pesaro-Urbino, 24 in provincia di Fermo, 35 in provincia di Ascoli Piceno, 8 fuori regione). Questi casi includono 44 soggetti sintomatici.

Valle d’Aosta

Altri 99 casi positivi e 5 decessi Nelle ultime 24 ore alle Val d’Aosta. Il numero totale di casi è ora pari a 2.266, di cui 151 ospedalieri e 16 in terapia intensiva. Dall’inizio del focolaio in Val d’Aosta si sono registrati 253 morti. I tamponi finora prelevati sono 589, per un totale di 50819. Sono stati curati 2826, di cui 125 registrati nelle ultime 24 ore.

More from Ernesto Pirozzi

Litigare per il congelamento della zona arancione. Poi iniziano le trattative – Corriere.it

Cinquanta sfumature di arancio. Perché anche il giorno in cui il ministro...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *