Coreline Soft fornisce all’Italia la diagnostica toracica AI

Coreline Soft ha dichiarato di aver stipulato un contratto per la fornitura delle sue soluzioni di intelligenza artificiale per lo screening del cancro ai polmoni all’Istituto Nazionale dei Tumori (INTM), un centro oncologico statale a Milano, in Italia.

Coreline Soft fornirà una soluzione toracica assistita da IA, con la formula: LCS, agli ospedali italiani che stanno conducendo un progetto di screening del cancro del polmone.

Con questo contratto, Coreline Soft fornirà la fornitura: LCS, una soluzione di diagnosi toracica di intelligenza artificiale, per INTM e un progetto di screening del cancro del polmone, a cui hanno partecipato 18 ospedali italiani, ha affermato l’azienda. Il progetto durerà un anno in tutta Italia, a partire dal 2022.

Seo Jeong-Hyeok, direttore delle attività all’estero di Coreline Soft, ha affermato il motivo per cui i principali paesi europei hanno avuto l’idea: LCS for Diagnostics è che può diagnosticare il torace, compresi i polmoni, e le malattie correlate ai test allo stesso tempo. “Il nostro modello ha una buona reputazione come prodotto unico che esegue automaticamente lo screening simultaneo di cancro ai polmoni, BPCO e malattie cardiovascolari nella TC toracica e fornisce risultati di analisi quantitative”.

“Con questo contratto è utile poter mostrare l’offerta di Coreline:LCS in tutta Italia”, ha affermato Kim Jin-Gook, co-CEO di Coreline Soft. C’è un grande interesse in Europa per la tecnologia ei prodotti Coreline. Kim ha aggiunto che la società spera che questo progetto di screening del cancro ai polmoni crei un precedente per stabilire un buon rapporto di cooperazione.

Coreline Soft è attivo nello screening del cancro del polmone.

Dal 2017, l’azienda ha fornito una soluzione diagnostica per lo screening nazionale del cancro del polmone in Corea per cinque anni consecutivi, con circa 90 istituzioni mediche, incluso il National Cancer Center, che utilizzano i loro prodotti per lo screening del cancro del polmone.

READ  Esplorare la Terra dallo Spazio: Puglia, Italia [Video]

L’azienda introduce i suoi prodotti anche all’estero, concentrandosi sui principali paesi sviluppati, e partecipa a diversi progetti di screening del cancro del polmone, come il progetto 4-IN-THE-LUNG-RUN (4ITLR) condotto in sei paesi europei per quattro anni e un’implementazione completa studio Per valutare lo sforzo multidisciplinare di screening del cancro del polmone della Germania settentrionale (HANSE) guidato dall’Università di Hannover in Germania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.