Come sarà Bitcoin nel 2021

Bitcoin sarà ampiamente accettato, ma deve anche affrontare una crescente concorrenza da parte di Big Tech e banche centrali.

Quest’anno è stato pazzo per tutti gli investitori, o anche solo per guardare i movimenti di Bitcoin. Quando il Covid-19 iniziò a diffondersi negli Stati Uniti all’inizio di marzo, Bitcoin aveva un prezzo inferiore a $ 4.000 a moneta. Ma all’inizio di questo mese, la valuta virtuale più popolare al mondo ha registrato un tempo di transazione di oltre $ 23.000.

Per coloro che acquistano e vendono bitcoin, quest’anno è stato un incredibile cambiamento tra profitti e perdite. Anche l’osservatore aveva le vertigini. Su CNBC, James Ledbetter – editor di pagine specialistiche di Fintech FIN, ed ex Inc. Ha fatto 5 importanti previsioni sulla direzione di Bitcoin il prossimo anno.

1. Bitcoin è ampiamente accettato

Quest’anno PayPal consente agli utenti di acquistare e vendere denaro digitale. immagine: PayPal

L’utilizzo di Bitcoin nella vita di tutti i giorni deve sempre affrontare molti problemi. Poche persone accettano per una ragione … Poche persone accettano.

Tuttavia, il 2020 ha visto un’esplosione di adozione di Bitcoin. Una serie di fintech popolari, da Square a PayPal, investono in Bitcoin o consentono agli utenti di acquistare e vendere questa valuta virtuale.

Questa tendenza probabilmente continuerà nel 2020. Almeno una delle principali banche statunitensi o europee potrebbe annunciare un sistema che le consentirebbe di acquistare Bitcoin o di detenere risorse digitali per i clienti.

2. Concorrenza dei giganti della tecnologia

Più di un decennio dopo il suo inizio, Bitcoin ha raggiunto una serie di traguardi, tra cui costringere le grandi organizzazioni a considerare il lancio di una valuta digitale internazionale.

READ  Sogniamo di dare un'occhiata dal vivo all'edera velenosa nel DCEU

Ogni azienda coinvolta nel sistema di pagamento comprende che il mercato dei pagamenti digitali non è solo in crescita, ma i pagamenti che coinvolgono valute diverse sono i più probabili. Attualmente, queste transazioni richiedono giorni per essere risolte e ci sono commissioni molto elevate.

Bitcoin ha dimostrato che la valuta digitale globale può abbreviare notevolmente questo processo. Quest’anno, sia Facebook che Google, le società con un’enorme popolarità globale, hanno accelerato i loro piani per il lancio di criptovalute.

Un prodotto Facebook potrebbe non essere esattamente uguale a Bitcoin, ma se inizierà a guadagnare popolarità nel 2021, la crescita di Bitcoin ne risentirà in qualche modo.

3. Concorrenza delle banche centrali

Quest’anno la Banca dei regolamenti internazionali (BRI) ha pubblicato un rapporto in cui si afferma che circa l’80% delle banche centrali mondiali opera con una qualche forma di valuta digitale.

La Cina è ora in prima linea in questo sforzo. Recentemente, la città di Suzhou ha sperimentato la distribuzione di 200 yuan di valuta elettronica a 100.000 residenti. Sono incoraggiati a collegare le criptovalute ai loro conti bancari e, se non lo usano per alcune settimane, i soldi saranno persi.

Man mano che la Cina diffonde lo yuan a livello nazionale, la domanda di bitcoin e altre criptovalute indipendenti probabilmente diminuirà. Il prossimo anno, il mondo potrebbe vedere più esperienze in altri paesi.

4. Nuove politiche di censura

L’amministrazione Biden ha più priorità nei suoi primi 90 giorni di gestione delle criptovalute. Naturalmente, la posizione del Congresso degli Stati Uniti su questo tema è più imprevedibile.

Si ritiene che i Democratici siano spesso più duri dei Repubblicani. Anche così, alcuni insistono sul fatto che il signor Biden sarà un “amico delle criptovalute”.

READ  Google uccide Measure, l'app di misurazione della realtà aumentata

I sostenitori di Bitcoin tendono ad assumersi problemi come l’anonimato e il rischio che Bitcoin venga utilizzato dai truffatori. Queste sono tutte preoccupazioni serie.

L’amministrazione Biden probabilmente introdurrà politiche complete per la gestione delle criptovalute. Tuttavia, potrebbero non essere in particolare a favore di Bitcoin.

5. Fluttuazioni continue

Il valore di Bitcoin non è direttamente correlato a nessun fenomeno reale, come la politica monetaria o fiscale. Pertanto, può salire o scendere in modi inaspettati o persino essere difficile da spiegare.

Ciò rende impossibile una raccomandazione di investimento. Alcune previsioni di Bitcoin potrebbero salire a $ 30.000 o $ 50.000. Gli investitori possono anche trasferire denaro da altri asset a Bitcoin.

Ovviamente, non è improbabile che il prezzo si muoverà nella direzione opposta. Quel che è certo è che i massicci disordini del 2020 si ripeteranno il prossimo anno. Pertanto, il miglior investitore è preparare sempre un’anima d’acciaio.

Qui giovedì (Secondo CNBC)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *