Chi è Jake Baldry: La star italiana lavora anche come analista della BBC

Chi è Jake Baldry: La star italiana lavora anche come analista della BBC

Il terzino in Italia è stato sui nostri schermi durante il Sei Nazioni

Potresti aver visto Jake Bauldry nel panel dei critici della BBC durante il Sei Nazioni tra Scozia e Italia e aver chiesto: “Chi è Jake Bauldry?”

Al suo apice, il back rower era ingiocabile nell’area di contatto. Qualche anno fa, il commentatore di BT Sport Alastair Eykyn ha evidenziato Jake Bauldry per la sua “forza straordinaria” mentre giocava per l’Italia. Il commentatore Ben Kay ha anche detto: “Nessuno è più bravo di lui a stare in piedi. È uno dei corridori più equilibrati che abbia mai avuto”.

Boldry – educato alla Colston’s di Bristol – ha continuato a suonare per l’Hartpury dove ha continuato la sua formazione. Anche il compagno di vogatore italiano Sep Negri ha studiato all’Hartpury.

Boldry si qualifica per l’Italia attraverso i suoi nonni e nel 2018 ha esordito nei test contro la Scozia.

L’ultima fila è stata colpita da un infortunio, a causa di un grave infortunio ai legamenti del ginocchio che lo escluderà per quasi 18 mesi, motivo per cui è stata una grande notizia quando ha firmato un’estensione del contratto per rimanere con Gloucester nel 2022-23. stagione.

Tuttavia, a marzo di quest’anno è stato annunciato che avrebbe lasciato Cherry and Whites alla fine della stagione 2022-23 per unirsi al franchise italiano Zebre, con sede a Parma.

Alcuni anni fa, Bauldry ci ha raccontato della sua gestione della palla: “Quindi ti stai allenando nella spinta delle gambe, e ti stai allenando per la forza e lo sviluppo della potenza, sperando che nei giochi ti senti come se stessi facendo quell’esercizio ma senza che qualcuno tiri tu indietro. È tutta una questione di memoria muscolare. Quando lo facciamo in allenamento e poi sul campo che sai che affronterai, sarai più forte. Questo è l’allenamento che facciamo regolarmente “.

Puoi scaricare l’edizione digitale di World Rugby direttamente sul tuo tablet o abbonarti all’edizione cartacea per ricevere la rivista direttamente a casa tua.

READ  Divulgazione dopo 75 anni. Cosa ha mangiato Adolf Hitler prima di suicidarsi e cosa è successo allo chef

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *