Caricabatterie Tesla vandalizzato a Osoyoos, sospetti locali arrabbiati con l'anti-EV – Oliver/Osoyoos News

Caricabatterie Tesla vandalizzato a Osoyoos, sospetti locali arrabbiati con l'anti-EV – Oliver/Osoyoos News

Il collegamento di Tesla è stato sabotato

Una donna del sud dell'Okanagan è rimasta delusa nel vedere l'apparente vandalismo di una stazione di ricarica per veicoli elettrici Tesla a Osoyoos questa settimana.

Jasmine King, residente a Oliver, stava facendo commissioni a Osoyoos lunedì quando si è fermata per ricaricare alla stazione sulla 74th Avenue. Di solito ricarica a casa, ma ha notato che era a corto di carica.

“Quando sono andato a collegare, ho notato questa strana schiuma bianca, e presumo sia schiuma isolante, che qualcuno aveva messo su tutta l'unità di connessione, rendendola inutilizzabile”, ha detto King.

“Era solo una unità, grazie a Dio, ma era decisamente irrispettoso.”

King ha detto che questa non è la prima volta che vede atti di vandalismo contro le stazioni di ricarica dei veicoli elettrici, e ha detto che non capisce l'odio intenso che alcune persone sembrano nutrire nei confronti dei veicoli elettrici.

“Ho visto alcuni cavi completamente tagliati. Quindi non è stato terribile, ma probabilmente devono essere sostituiti perché non so quanto siano facili da pulire. Ma l'ho detto a Tesla”, ha detto King.

“È così brutale.”

Tesla gestisce stazioni di ricarica a Penticton e Osoyoos, oltre a diverse stazioni di ricarica lente in tutte le comunità del sud di Okanagan.

READ  L'uomo di Windsor recensisce la AAR Plymouth 'Cuda all'Autorama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *