Billie Lourd parla della perdita di sua madre, Carrie Fisher

Billie Lourd aveva 24 anni quando sua madre, Carrie Fisher, e sua nonna, Debbie Reynolds, morirono a distanza di un giorno l’una dall’altra. (Matt Winkelmayer/WireImage)

figlia è cresciuta Guerre stellari un’attrice Carrie Fisher e nipote della leggenda dello schermo Debbie Reynolds, Billy Signore Voleva chiarire che era la sua stessa persona. Ma le loro morti, a distanza di un giorno l’una dall’altra nel dicembre 2016, hanno cambiato le cose.

Lord ha detto nell’edizione del mercoledì di Il Nuovo giorno notazione audio. “Abbiamo ottenuto tutte queste foto casuali… ma non volevo farle quando erano in vita, perché volevo assicurarmi che le persone mi conoscessero separatamente da loro, e ora vorrei poter correre in giro e fare tutte quelle foto… e fare qualsiasi cosa con loro, in realtà credo di aver solo cercato di separarmi di più da loro mentre erano in vita. E ora mi sento come se stessi cercando di fare il contrario. Sto cercando di relazionarmi con loro, perché io mi mancano, ed è stato davvero difficile e triste per me”.

A causa della sua famiglia molto famosa, Lorde ha dovuto fare molto del suo lutto in pubblico, come quando i paparazzi le hanno scattato delle foto al memoriale privato eretto per loro. Ed era schietta su quanto fosse difficile.

“Per chiarire, è stato brutale. È stato davvero selvaggio e … esito e balbetto, perché è così difficile per me, perché tutto ciò che dico si è rivelato, sai, in un titolo che non volevo ,” lei disse.

Lorde ha citato un titolo circa tre mesi dopo le sue perdite che ha fatto sembrare, come ha detto lei, felice di poter essere solo Billy.

READ  Italia. Decreto ristorante d'autore. Bonus di Natale di 1000 euro. Ti sta bene (documento)

“Era come se volessi che morissero, che è l’esatto opposto di quello che volevo”, ha detto Lord. “Avrei fatto qualsiasi cosa per riaverli, ma sembrava che fossi eccitato”.

Lorde ha detto che anche adesso le manca sua nonna e soprattutto sua madre ogni giorno.

Billie Lourd, a destra, si è aperta sul suo dolore per sua madre, Carrie Fisher, e sua nonna Debbie Reynolds, che è morta un giorno nel 2016 (Jason LaVeris/FilmMagic)

Billie Lourd, a destra, si è aperta sul suo dolore per sua madre, Carrie Fisher, e sua nonna Debbie Reynolds, che è morta un giorno nel 2016 (Jason LaVeris/FilmMagic)

Ha detto: “Era la persona più grande e divertente di sempre. Era la mia fottuta amica di sempre”. “Nessuno sarà mai divertente come lei.”

tanto quanto Box Mart L’attrice ama sua madre, ha ammesso che la loro relazione a volte era difficile. Quando l’ospite ha menzionato i libri di Fisher, Lord ha notato che 2004 Miglior terribile, seguito di Cartoline dal limiteImmagina la sua infanzia.

“Amo questo ragazzo ma è anche un po’ rude, perché parla di me e mio padre, ed è una di quelle situazioni in cui sono stato spinto all’attenzione del pubblico senza voler essere catturato dall’opinione pubblica”, ha detto Lord. “E sono tipo 7 nel libro, e ci sono molte storie vere. L’ho letto di recente e ho dovuto saltare nell’oceano… e sedermi lì per un secondo”.

Lorde desidera che sua madre riconsideri ciò che ha scritto, poiché pensa che potrebbe aver aiutato la loro relazione.

“Quando leggo [her books]Specialmente quelli, vorrei davvero che lo rileggesse. Avrebbe potuto imparare dalle sue stesse cose, ma l’ha davvero data a un editore e non l’ha mai più guardata. E vorrei che l’avesse riletto perché, voglio dire, c’è un’intera sezione in questa sezione sull’essere una madre violenta e su come, sai, è stata dura per me”, ha detto Lord. E questo è stato quando ho dovuto saltare nell’oceano freddo e fare un respiro profondo, perché ero così confuso che non l’ha letto di nuovo e non ha smesso di essere una madre violenta. Era scritto bene e lei era così saggia e così consapevole delle cose che stava facendo a me e agli altri membri della nostra famiglia, che non riusciva proprio a smettere. Non potevo fermarmi. Una parte di me pensa che se l’avesse riletto, avrebbe potuto farlo, ma chi lo sa? “

READ  Il premier italiano firma un nuovo decreto anti-virus

Come Lord ha visto in prima persona, Fisher era molto sotto pressione e non aveva molto supporto. È stato Lorde a fornire principalmente questo supporto e, di conseguenza, è cresciuto rapidamente. Parte del problema, così com’è Vedete, Reynolds non è stato in giro per gran parte dell’infanzia di Fisher, e quindi Fisher era semplicemente troppo per lei.

“Perché ero la sua migliore amica. Ero sua madre. Ero suo figlio. Ero tutto per lei e questa è una delle cose che sto imparando a non fare con mio figlio”, ha detto Lord, che ha un anno- vecchio figlio, Kingston, con il fidanzato Austin Riddle. “Questa è una delle cose che non farei a mio figlio è la pressione su di lui che mi hai messo”.

In effetti, Lord e Fisher erano una parte enorme della vita reciproca e, quando gli è stato chiesto, Lord ha risposto che se sua madre fosse ancora viva, la vita sarebbe molto diversa.

“Non so se sarò in grado di svolgere parte del lavoro e alcuni dei ruoli che sono stato in grado di svolgere, perché sono stato così impegnato a prendermene cura, questa è la verità”, ha detto Lord . . “E non ho avuto tempo per 16 ore quei giorni e ho avuto il tempo di dire di sì alle cose a cui volevo dire di sì, perché il mio lavoro principale quando era viva era prendermi cura di lei e assicurarmi che stesse bene .”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *