Apple WWDC 2022: cosa aspettarsi

Si avvicina l’annuale Worldwide Developers Conference (WWDC) di Apple, che inizierà il 6 giugno (lun) e durerà fino al 10 giugno. La partecipazione di persona sarà limitata e la maggior parte dei partecipanti vivrà l’evento online. Cosa nasconde Apple?

Questo evento è incentrato su software e sviluppatori. Ciò che l’utente medio dovrebbe aspettarsi sono le nuove versioni dei vari sistemi operativi di Apple che alimentano telefoni, tablet, orologi, computer, lettori multimediali e possibilmente altri dispositivi.

iOS 16

La nuova versione di iOS getterà le basi per i nuovi iPhone in arrivo a settembre, che si dice abbiano la funzionalità Always On Display. La sfida principale è mantenere basso il consumo di energia e Apple è sempre stata molto brava in questo. iPhone 13 e versioni successive riceveranno AoD? Improbabile, perché la maggior parte del risparmio energetico proviene dall’hardware e non dal software.

Una modifica relativa al monitor da guardare è un’API che consente un controllo accurato su come viene visualizzata la barra di stato. Un sistema più dinamico potrebbe segnalare un allontanamento da altri progetti.




Si dice che Apple stia pianificando di rompere la tacca

Quindi, cosa possono aspettarsi gli utenti esistenti? Ebbene, l’analista di Bloomberg Mark Gorman riferisce che Apple rinnoverà il sistema di notifica. Inoltre, le funzionalità di monitoraggio dell’integrità del sistema saranno migliorate, ma i dettagli sono fuori portata.

Gurman prevede inoltre che le app proprietarie di Apple subiranno una revisione con iOS 16. Secondo quanto riferito, i messaggi in particolare riceveranno “funzionalità simili ai social network” incentrate sui messaggi vocali. Si prevede che l’app Salute acquisirà funzionalità di gestione dei farmaci e miglioramenti al monitoraggio del sonno e alla salute delle donne.

READ  PUMA apre nuovi orizzonti con la prossima collezione Animal Crossing

Anche la schermata di blocco è impostata per ricevere nuove funzionalità: “sfondi con funzionalità simili a widget”. iOS ha già widget nella schermata Home e nella vista Oggi, i moduli della schermata di blocco potrebbero comportarsi in modo diverso.

Apple WWDC 2022: cosa aspettarsi

Apple sta anche lavorando a una revisione dell’interfaccia multitasking, ma le modifiche saranno più estese sui suoi tablet.

iPadOS 16

Si dice che il rilascio del nuovo sistema operativo miri ad avvicinare gli iPad ai laptop. Gli analisti prevedono modifiche all’interfaccia multitasking per includere finestre ridimensionabili in formato libero oltre al sistema a schermo diviso esistente. Anche lo switcher dell’app verrà toccato.

watchOS 9

Si dice che il nuovo software introdurrà una nuova modalità di risparmio energetico. Non sarà limitato come la modalità di riserva di carica perché ti consentirà di utilizzare alcune app e funzionalità prolungando comunque la durata della batteria. Per quanto? Lo scopriremo lunedì.

L’interfaccia utente potrebbe anche essere rielaborata e ci saranno nuove funzionalità per la salute. Si dice che la nuova versione acquisirà il rilevamento della fibrillazione atriale, nonché nuovi tipi di esercizi e metriche.

macOS 13 e nuovi Mac

macOS 13, che potrebbe anche essere chiamato “Mammut”, potrebbe vedere una revisione delle app proprietarie, simile alle loro controparti iOS.

Apple WWDC 2022: cosa aspettarsi

E mentre il WWDC è principalmente un evento software, alcuni leaker suggeriscono che Apple potrebbe svelare i suoi primi Mac M2. L’azienda sta per lanciare con il nuovo MacBook Air, anche il nuovo Mac mini è fuori questione.

tvOS 16

Potrebbero esserci miglioramenti ai controlli della casa intelligente, ma Apple ha mantenuto segrete le modifiche.

AR/VR

La divulgazione completa del presunto visore VR di Apple è altamente improbabile, ma la società potrebbe portare il suo lavoro sulla realtà virtuale e aumentata, cosa che è stata fatta finora dietro le quinte. Un componente chiave di questo sarà il software che alimenterà le future cuffie, soprannominate rOS.

READ  Dove trovare la TM per Flash in Pokemon Diamante brillante e Perla splendente?

Apple WWDC 2022: cosa aspettarsi

Servizi

Le voci di Apple Pay “Compra ora, paga dopo” circolano almeno dall’anno scorso. Ciò consentirà agli utenti di acquistare un articolo e pagarlo a rate. Il servizio è descritto come dotato di due opzioni: quattro pagamenti senza interessi ogni due settimane e pagamenti mensili con interessi. Non ne abbiamo sentito parlare molto ultimamente, quindi Apple potrebbe aver rinunciato all’idea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.