Android 14 ha ricevuto una menzione durante il keynote di I/O 2023

Android 14 ha ricevuto una menzione durante il keynote di I/O 2023

L’unica menzione di Android 14 durante I/O 2023 è stata il modo in cui la prossima versione del sistema operativo aggiunge nuove opzioni di personalizzazione della schermata di blocco.


9to5Google ha un file Riavvia la newsletter che mette in evidenza le più grandi storie di Google con commenti aggiunti e altre curiosità. Iscriviti per riceverlo in anticipo nella tua casella di posta o continua a leggere il checkout di 9to5Google qui sotto:


Nel corso dell’ora, abbiamo visto scorrere almeno una mezza dozzina di stili e la maggior parte di essi erano solo scelte di caratteri diverse. Il più notevole è il design che aveva il tempo nell’angolo in alto a sinistra. Il giorno e la data erano visualizzati verticalmente sul bordo sinistro accanto al tempo corrente e la temperatura era sull’altro lato. Abbiamo anche visto un’opzione Google Clock analogico-digitale.

Inoltre, Google ha introdotto il supporto per le scorciatoie della schermata di blocco personalizzabili. Oltre ad aggiungere l’opzione per rimuoverli, ci sono nuove opzioni di scorciatoia per Torcia, Portafoglio, Scanner QR, Google Home e Fotocamera.

Nel frattempo, gli sfondi AI Generative progettati da affermazioni curate e modelli di post text-to-image di Google “in arrivo questo autunno” dovrebbero essere un subdolo riferimento ad Android 14. (Prima di allora, gli sfondi cinematografici e gli sfondi Emoji arrivavano con il giugno Funzionalità di rilascio dei pixel. ).

È stata l’unica volta in cui è stato detto “Android 14” sul palco, in netto allontanamento rispetto agli anni precedenti in cui Google avrebbe messo in evidenza le funzionalità di supporto e aveva anche molto di cui discutere. Non è stata fatta menzione dell’ultima versione di Android 14 Beta su Google e dispositivi partner.

Prima di questa sezione, che riguardava “l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per migliorare le cose che ami di Android”, Google ha appena parlato di Android in generale, indipendentemente dalla versione del sistema operativo.

READ  Microsoft Edge ha appena ricevuto un aggiornamento fatale che Chrome non può eguagliare

Gli annunci per “continuare a connetterti all’ecosistema di dispositivi più completo” includevano miglioramenti del tablet, più app Wear OS, un’espansione di Dov’è con avvisi di tracker sconosciuti e scavi RCS di routine. Il vantaggio qui è che queste funzionalità sono disponibili per più dispositivi in ​​quanto non richiedono Android 14.

Le sessioni effettive di I/O 2023 sono state ancora più fruttuose. Le caratteristiche degne di nota includono immagini fisse Ultra HDR, che avrebbero chiaramente impressionato il pubblico negli anni precedenti a causa dell’importanza delle immagini, oltre a numerosi aggiornamenti sulla privacy e sulla sicurezza, come la condivisione parziale dello schermo. Sul fronte del design, c’erano temi monocromatici e di contrasto, quest’ultimo oggi in versione beta.

Storicamente, I/O Keynote è un’opportunità per Google di rivelare temi di supporto per la prossima versione di Android che sono stati trattenuti dalle precedenti anteprime/beta degli sviluppatori fino a un annuncio sul palco. L’azienda non ha davvero un’altra opportunità sulla stessa scala. (Aspettatevi un post sul blog in autunno.)

2019 /Android 10:

  • Innovazione: supporto pieghevole, 5G, Live Caption, risposta intelligente, tema scuro
  • Sicurezza e privacy
  • Modalità messa a fuoco, Family Link

2021 / “Android 12 è una delle nostre versioni più ambiziose di sempre.” – Google

  • Personalità profonda: la materia che sei, il colore dinamico
  • Privato e sicuro: dashboard per la privacy, interruttori a levetta fotocamera/microfono, centro account privato
  • Meglio insieme: ChromeOS Phone Hub Foto recenti Google TV Remote Digital Car Key

2022 / Androide 13

  • Telefono al centro: icone a tema, riprogettazione del lettore multimediale, supporto app multilingue, funzionalità di sicurezza/privacy, Google Wallet, SOS emergenze, sistema operativo Wear, avvisi terremoto
  • Andare oltre il telefono: indossare sistemi operativi e tablet
  • Meglio insieme: trasmissione dell’app Chromebook, copia/incolla tra dispositivi e aggiornamenti Fast Pair + Matter
READ  Il blocco degli annunci YouTube Vanced è stato chiuso per motivi legali

Per quanto riguarda il motivo, potrebbe essere che Android 14 non sia una grande versione dal punto di vista dell’utente. Finora, le versioni beta hanno indicato miglioramenti del design e aggiunte di funzionalità più piccole che sono fantastiche ma non rivoluzionarie. A volte i sistemi operativi interessanti sono la norma, ma Google di solito trova ancora alcune cose da salvare e condividere all’I/O oltre a menzionare esplicitamente le colonne di supporto quell’anno.

Ero deluso e non potevo immaginare che Apple facesse mai la stessa cosa per iOS, che ha avuto una sezione di 30 minuti al recente WWDC. Rispetto ad Apple, dobbiamo ammettere come Android funzioni in modo radicalmente diverso oggigiorno grazie ai principali componenti che si aggiornano in background tramite il Play Store. A questo proposito, gli utenti finali riceveranno grandi aggiornamenti a partire dal prossimo mese (Emoji e sfondi cinematografici con Pixel Feature Drop) fino all’estate (Trova il mio). A merito di Apple, è una grande uscita annuale dal punto di vista del marketing e della formazione degli utenti ad essere entusiasti del grande calo. Se Android vuole fare il contrario e abbracciare sempre la natura per le nuove funzionalità, che sia ogni trimestre o quando qualcosa è pronto, Google dovrebbe scriverlo piuttosto che svalutare Android 14.

Nel frattempo, ho pensato che l’XR sarebbe stato discusso in modo approfondito nel keynote e durante le sessioni. Invece, tutto ciò che otteniamo è:

La nostra partnership su Wear OS con Samsung è stata fantastica e sono entusiasta della nostra nuova collaborazione con Android su XR immersiva. Condivideremo di più entro la fine dell’anno.

Se Google avesse dettagliato “Android XR” all’I/O 2023, avrebbe anticipato il presunto annuncio di Apple al WWDC di giugno. Ciò potrebbe indicare che non ci saranno molte esperienze di terze parti il ​​primo giorno per le cuffie Android di Samsung. L’ondata iniziale potrebbe essere solo una funzionalità di prima parte, oppure Google consente solo a partner selezionati di offrire esperienze e non è ancora pronto per aprire la piattaforma.

READ  Il prossimo progetto Resident Evil 4 HD Mod sembra davvero magico

Da 9to5Google

Pixel Fold e app per tablet: sorprese inaspettate dalla prima generazione [Gallery]

IA di Google

L’app Google Home ridisegnata lascia la versione beta con il nuovo sistema operativo Wear e le funzionalità del tablet

Hands-on di Android 14 Beta 2: le principali nuove funzionalità [Video]

Google ha annunciato Wear OS 4, Gmail, Calendar per gli orologi e altro ancora

Novità per gli sviluppatori di Google I/O: Android Studio, Flutter, AI e altro ancora


I numeri di Google I/O 2023: 800 milioni di utenti RCS, innumerevoli volte dici “AI” e altro ancora

Questi tracker supportano la nuova rete “Trova il mio dispositivo” di Android

Google Workspace Labs viene ampiamente implementato in Gmail e Documenti

Nuovo carosello animato 3 in Google Immagini

Puoi utilizzare Messaggi RCS per effettuare il check-in e salvare le carte d’imbarco su Google Wallet

Google annuncia lo streaming di Chromebook su telefoni Pixel e Xiaomi

Google Maps ha aggiunto Road View quest’estate [Video]

Dal resto dalle 9 alle 5

9to5Mac: iOS 16.5 verrà rilasciato la prossima settimana; Qui è tutto nuovo

Elettrico: La nuova Tesla Model 3 rivela un’immagine trapelata di un volante aggiornato

FTC: utilizziamo i link di affiliazione per guadagnare entrate. Di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *