Apple rilascia agli sviluppatori la prima beta di VisionOS 1.1

Apple rilascia agli sviluppatori la prima beta di VisionOS 1.1

Apple ha rilasciato oggi agli sviluppatori la prima beta del suo prossimo aggiornamento VisionOS 1.1, consentendo agli sviluppatori di testare le nuove funzionalità prima di rilasciare il software al pubblico. Questa è la prima versione beta del software ‌visionOS‌ che Apple ha reso disponibile da quando le cuffie sono state lanciate venerdì scorso.


La beta di ‌visionOS‌ può essere scaricata accedendo all'app Impostazioni sul dispositivo e passando alle beta per sviluppatori. È richiesto un account sviluppatore registrato e Apple consiglia di eseguire un backup prima di installare un nuovo software.

‌visionOS‌ 1.1 porta la gestione dei dispositivi Apple su Vision Pro. Con questa funzionalità, i reparti IT di aziende e istituti scolastici possono gestire le cuffie Vision Pro nello stesso modo in cui gestiscono iPhone, iPad e Mac.

Apple ritiene che Vision Pro avrà una vasta gamma di usi aziendali, dall'assistenza negli interventi chirurgici alla gestione dei magazzini e alla fornitura di guide per lavori meccanici complessi, ha affermato recentemente il CEO di Apple, Tim Cook.

Il capo del marketing aziendale di Apple, Jeremy Butcher Raccontare TechCrunch L'azienda vuole fornire alle aziende gli strumenti di cui hanno bisogno per gestire Vision Pro su larga scala. “La buona notizia è che abbiamo un sacco di ottime tecnologie che possiamo portare a Vision Pro a questo riguardo”, ha affermato. La gestione dei dispositivi in ​​Vision Pro includerà ID Apple gestiti, Single Sign-On, gestione delle identità e sicurezza.

La versione beta di ‌visionOS‌ 1.1 aggiunge il supporto per il ripristino di Vision Pro sul dispositivo se un utente perde il passcode e, secondo le note di rilascio di Apple, gli utenti possono ora riposizionare le scene volumetriche più vicine di prima, consentendo una più semplice interazione dal vivo con il contenuto della scena volumetrica.

READ  Digital Lifestyles offre innovazione tecnologica residenziale con il display LED Live View da 130 pollici Samsung - Samsung Newsroom Canada

Apple potrebbe anche aver apportato alcuni aggiornamenti alla funzionalità Persona in ‌visionOS‌, poiché l'aggiornamento a ‌visionOS‌ 1.1 beta richiede la ricostruzione di Persona. Tuttavia non è ancora chiaro cosa sia stato migliorato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *