Antonio Conte affronta una crisi di 24 ore sul suo futuro con il Tottenham

Antonio Conte affronta una crisi di 24 ore sul suo futuro con il Tottenham

Antonio Conte affronta una crisi di 24 ore mentre gli sviluppi riguardanti il ​​suo futuro con il Tottenham entrano in una fase cruciale prima del suo previsto ritorno al lavoro martedì… con lui ancora da licenziare nonostante le aspettative che lo sarà.

Di Sami Moqbel per Mailonline

18:30 26 marzo 2023 Aggiornato alle 19:00 26 marzo 2023

  • Martedì Antonio Conte tornerà al campo di allenamento del Tottenham
  • Pensava che sarebbe stato licenziato dopo l’incredibile sfuriata con i suoi giocatori la scorsa settimana
  • Con il suo ritorno in Inghilterra, gli sviluppi per quanto riguarda il suo futuro sono destinati a giungere al culmine

Antonio Conte affronta una crisi di 24 ore mentre gli sviluppi riguardanti il ​​suo futuro immediato al Tottenham entrano in un momento cruciale, con l’allenatore pronto a tornare in azione martedì.

Conte ha trascorso la pausa internazionale nella sua nativa Italia tra le speculazioni che perderà il lavoro dopo il famigerato assalto verbale dell’allenatore ai suoi giocatori dopo il pareggio per 3-3 con il Southampton.

E fonti all’inizio della scorsa settimana avevano indicato che l’ex allenatore del Chelsea avrebbe dovuto lasciare il suo incarico entro lunedì.

Tuttavia, Conte rimane l’allenatore del Tottenham mentre continuano i colloqui sulla sua prevista partenza.

Ma gli sviluppi per quanto riguarda il suo futuro sono destinati a fluttuare con Conte pronto a tornare in casa del club ad Anfield martedì.

Antonio Conte affronta una crisi di 24 ore mentre gli italiani si preparano a tornare al lavoro martedì
Ci si aspettava che Daniel Levy, presidente del Tottenham, avrebbe esonerato l’italiano adesso

I giocatori che sono stati in servizio in nazionale ricominceranno a essere eliminati all’inizio della settimana e il piano è sempre stato che Conte tornasse in servizio in tempo per riceverli.

READ  Si è conclusa a caldo la partita dell'Australian Open All-Italy tra Fabio Funini e Salvatore Caruso

C’era incertezza sul fatto che Conte sarebbe tornato dall’Italia con crescenti speculazioni sul suo futuro.

Ma le intenzioni sia di Conte che del Tottenham diventeranno più chiare visto l’atteso ritorno del tecnico.

Conte ha scatenato uno sproloquio sorprendente sui suoi giocatori, che ha descritto come egoisti e privi di fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *