Al via lo Yacht Club Cala dei Sardi

Al via lo Yacht Club Cala dei Sardi

A cura di Yacht Club Cala dei Sardi 19 aprile 09:00 EST

Yacht Club Cala dei Sardi © YCCDS Varato

Yacht Club Cala dei Sardi © YCCDS Varato

Yacht Club Cala dei Sardi © YCCDS Varato

Nella Baia di Cognana, alle porte della Costa Smeralda, nasce lo Yacht Club Cala de Sardi, associazione che si propone agli amanti della vela e del mare con il chiaro obiettivo di promuovere il territorio, la sostenibilità ambientale e il rispetto del mare. L’iniziativa è di Simone Morelli, Presidente Emerito dello Yacht Club.

Morelli, patron di Marina Cala di Sardi, si propone di rendere viva la base navale durante tutto l’anno grazie all’organizzazione di attività veliche e alla promozione degli sport acquatici in genere, nonché ad eventi volti a sensibilizzare alla tutela della marina ambiente. Cala dei Sardi nasce dalla visione di voler offrire una struttura ecocompatibile con ancoraggi sicuri e protetti, e un punto di approdo diverso dal solito nel suo genere.

“L’idea che ha dato vita allo yacht club – afferma Morelli – è l’idea di un centro sportivo in grado di creare un raduno di uomini e donne di mare, allenare atleti e portare nel mondo il nome Olbia e la Sardegna”.

Tra i soci fondatori figurano nomi illustri del mondo dello sport italiano e della Marina Militare come l’olimpionica Tania Cagnotto, unica donna italiana a vincere l’oro mondiale nei tuffi, Vincenzo Montella, l’ex calciatore ricordato per aver segnato il maggior numero di gol consecutivi moltiplicatori in Serie A e oggi L’allenatore di calcio di Adana Demerspor, e l’ex capitano di Amerigo Vespucci Gianfranco Bacchi, appassionato velista che, dopo 55 anni, ha ripetuto l’anno scorso, dopo 55 anni, la famosa e difficile manovra di traversata del Canale di Taranto completato dall’ammiraglio Agostinho Straolino. Nel 1965.

READ  Paolo Rossi, campione del mondo con l'Italia nel 1982 ...

Il nuovo cda è già al lavoro sulla domanda di affiliazione alla Federazione Italiana Vela – annuncia Morelli – e già quest’anno abbiamo intenzione di organizzare eventi di alto livello oltre che collaborare con le principali realtà della regione”.

Nella Guida Tecnica dello Yacht Club, in qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione, Alessandro Balzani, insieme a Eugenio Pacchio, Stefano Piglia, Stefano Parolin e Carlotta Morelli. “Questa nuova società è nata – spiegano – con l’obiettivo di consolidare il grande lavoro svolto negli anni per fare di Cala dei Sardi un punto di riferimento nel settore marittimo e allo stesso tempo guardando al futuro”.

Come ogni yacht club è stato introdotto anche lo standard sociale, rappresentato da un segmento di rosa dei venti a quattro punte, inscritto in un triangolo bandiera su fondo azzurro, con al centro un cerchio giallo ocra. I presupposti quindi ci sono tutti, per un buon inizio all’insegna della grande vela e per una stagione che si preannuncia già ricca di eventi di prim’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.