L’Italia annuncia una delegazione dell’Università di Chengdu – Xinhua

L’Italia annuncia una delegazione dell’Università di Chengdu – Xinhua

Gli atleti italiani posano per le foto durante un’attività a Roma, Italia, il 14 luglio 2023. (Xinhua/Jean Mamingni)

L’Italia ha annunciato che invierà una delegazione di quasi 300 membri ai 31° FISU World University Games che si terranno a Chengdu.

(XINHUA) – ROMA, 15 lug. L’Italia ha annunciato l’invio di una delegazione di quasi 300 membri ai 31esimi Giochi universitari mondiali della FISU che si terranno a Chengdu, rendendola una delle delegazioni più numerose dall’Europa ai Giochi.

Quasi 50 atleti e funzionari con la delegazione hanno partecipato venerdì scorso al ricevimento organizzato dall’Ambasciata cinese a Roma per la delegazione italiana.

Antonio Dimma, presidente della Federazione Italiana Sport Universiadi, ha detto in un discorso che crede che il Campionato Universiade di Chengdu sarà un grande successo e creerà una nuova storia dei giochi.

Dima ha detto che la squadra italiana è fiduciosa nell’alto livello di capacità organizzativa e ospitalità della Cina, sottolineando che la visita della delegazione italiana a Chengdu sarà una pagina importante nella storia dello sport universitario in Italia.

Salutando Chengdu, nella provincia del Sichuan, come il luogo di nascita dei panda giganti e la culla dell’antica civiltà cinese, Dima ha detto che la città riflette anche il rapido sviluppo della scienza e della tecnologia in Cina, e crede che gli atleti godranno di competizioni all’avanguardia luoghi e buone sistemazioni. a Chengdu.

Al ricevimento, l’ambasciatore cinese in Italia Jia Dalil ha affermato che lo sport è un campo importante per la Cina e l’Italia per imparare l’una dall’altra e rafforzare gli scambi e la cooperazione.

Poiché i due paesi hanno una ricca esperienza nell’ospitare i Giochi delle Universiadi, ha detto Jia, non vede l’ora di vedere i due paesi scambiare le loro esperienze e si aspetta che gli atleti dei due paesi si comportino bene ai Giochi.

READ  "Ai miei tempi Emma Raducano non avrebbe mai vinto un quattro slam"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *