ABC’s 20/20: La famiglia Turpin parla di abusi – Hollywood Life

Lo speciale di Diane Sawyer “20/20: Escape From A House Of Horror” ha rivelato molti dettagli scioccanti sulle lotte dei fratelli Turpin per mano dei genitori David e Louise.

A più di tre anni dalla fatidica telefonata sul 9-1-1 che avrebbe cambiato le loro vite, Jennifere 33 e turbina Jordane 21, intervistato da Diane Sawyer NS ABC 20/20 Speciale Venerdì 19 novembre, le coraggiose giovani donne hanno parlato di ciò che loro e i loro undici fratelli hanno passato nella “casa del terrore” dei loro genitori, incluso come i loro genitori, David e Louise Turpin, “hanno usato la Bibbia” per spiegare gli anni di maltrattamenti che hanno dato a loro e ai loro undici fratelli, altri.

“Se faccio qualcosa di sbagliato, verrò colpito”, ha detto Jennifer nell’intervista. “E non solo sbatti, ma batti finché non sanguino.”

“Hanno letteralmente usato la Bibbia per spiegarci il loro comportamento”, ha aggiunto. “A loro piaceva sottolineare le cose nel Deuteronomio, dicendo: ‘Abbiamo il diritto di farti questo. “…hanno anche il diritto di ucciderci se non ascoltiamo.”

Una delle cose terribili che i genitori hanno fatto ai bambini è stata dar loro da mangiare solo una volta al giorno, che di solito era un panino al burro di arachidi, mentre mangiavano porzioni regolari di fast food e pasti surgelati tutto il giorno. Jordan ricordava che in alcuni momenti era così affamata che mangiava foglie, erba e ketchup sopra i cubetti di ghiaccio.

Lo speciale forniva ogni sorta di dettaglio su ciò che i tredici figli di Turpin, di età compresa tra 2 e 29 anni, hanno vissuto mentre vivevano sotto il tetto dei loro genitori. Era già ben documentato che i bambini non erano ben nutriti, e molti erano troppo magri, quando la polizia ha fatto irruzione nella casa di Turpin nel 2019. Le anteprime hanno già mostrato filmati inediti di alcune delle catene in cui i bambini erano tenuti a letto.

READ  Un dipendente dell'Ahuachapen Hospital muore a causa di COVID-19; La seconda vittima entro tre giorni Notizie da El Salvador
Louise Turpin in tribunale durante il suo processo del 2019 (Damian Dovarganes/Ap/Pool/EPA-EFE/Shutterstock)

David e Louise Turpin erano entrambi lui è stato condannato all’ergastolo Nell’aprile 2019, dopo che la Giordania è riuscita a fuggire e a contattare la polizia nel gennaio 2018. I due avrebbero avuto diritto alla libertà vigilata dopo 22 anni. Sia David che Louise hanno espresso rammarico per il modo in cui hanno trattato i loro figli nelle dichiarazioni in tribunale. “Non ho mai avuto intenzione di fare del male ai miei figli. Mi dispiace se ho fatto qualcosa per causare loro del male”, ha detto David all’epoca. La dichiarazione di Louise era altrettanto scusata. “Mi dispiace per tutto quello che ho fatto per ferire i miei figli. “Amo molto i miei figli”, ha detto. “Non vedo l’ora che arrivi il giorno in cui potrò vederli, coccolarli e dire loro che mi dispiace”.

Jordan ha spiegato cosa è successo quando ha fatto la fatidica chiamata 9-1-1 che lei e i suoi fratelli hanno liberato. (ABC)

Negli ultimi due anni da quando i loro genitori sono stati condannati, molti bambini a turbina Cominciarono ad adattarsi molto bene al mondo. Vice procuratore distrettuale per la contea di Riverside Kevin Beecham Raccontare la gente Che i bambini più grandi si siano sistemati nella loro vita normale, incontrano ancora i loro fratelli in privato. “Alcuni vivono in modo indipendente, vivono nei propri appartamenti, hanno un lavoro e vanno a scuola. Alcuni sono volontari della comunità. Vanno in chiesa”, ha detto.

completo 20/20 Un’intervista con Jennifer e Jordan può ora essere guardata su Hulu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *