3 cose che potresti non sapere su Ryan Reynolds

Quando mi sono seduto per intervistare Ryan Reynolds sulla CBC la nazionaleMi sono chiesto: c’è qualcosa di lui che non sapevo già. Tutto ciò di cui non è già stato scritto.

Basta guardare le ultime settimane. Dall’aspetto stealth della pubblicità del Super Bowl alla promozione del nuovo film Netflix Il progetto di Adamo Per lui e sua moglie Blake Lively donazioni simili per 1 milione di dollari ai rifugiati ucraini, molte persone sono interessate e parlano dell’attore/imprenditore/filantropo.

Ma per un uomo il cui account Twitter era @vancityreynolds, la sua domanda sul suo rapporto con la sua città natale ha rivelato alcune sorprese.

  • Guarda | Intervista con l’attore Ryan Reynolds domenica 6 marzo la nazionale Sono le 21:00 ET su CBC News e le 22:00 ora locale su CBC Television. Puoi anche catturare la nazionale in linea a Gemma CBC.

L’attore Ryan Reynolds, a sinistra, parla con la CBC The National ospite Ian Hanumansingh di recente a Toronto. (Berletta Stroh/CBC)

Incontra le stelle al supermercato

Sapevo che un adolescente Ryan Reynolds stava lavorando in un supermercato di Vancouver, non in un supermercato qualsiasi. In realtà era il mio negozio di quartiere, e ci ho fatto acquisti così spesso che molto probabilmente l’ho passato mentre riforniva gli scaffali.

Ma quello che non sapevo, fino a quando non abbiamo parlato, era che aveva il suo momento di scoperta delle celebrità lì.

Prima di arrivare a questo, Reynolds mi ha detto che “amava” lavorare al supermercato – di solito il turno di notte – e ha detto che alcuni dei suoi colleghi erano “le persone più divertenti della terra. Alcune delle mie impressioni più grandi, in effetti , come attore, c’erano persone, persone con cui ho lavorato di notte”.

Di tanto in tanto si è allenato, ed è qui che si sono incrociate le vite di due star di Vancouver.

“Portavo le borse della spesa di Sarah MacLachlan e noto sempre che era molto gentile con tutti quelli che incontravo in quel negozio. Non doveva essere così. Nessuno sapeva che era lei, la metà delle volte che l’aveva messa al tappeto . Ma sì, lo era.” Ehi. È stata fantastica.”

Non ha fatto il confronto, ma lei non mi ha perso. Due grandi star di Vancouver, note per essere molto gentili con i fan.

Guarda | L’attore Ryan Reynolds ricorda di aver lavorato durante il turno di notte in un negozio di alimentari locale di Vancouver da adolescente:

Cosa ha imparato l’attore Ryan Reynolds e chi ha incontrato mentre faceva le valigie da adolescente

L’attore Ryan Reynolds parla al conduttore della CBC The National Ian Hanomansingh su come lavorare in un supermercato nel suo quartiere di Vancouver da adolescente ha influenzato la sua carriera e come ha portato generi alimentari per un’altra star canadese. 0:35

Come un ponte del traffico cittadino gli ha salvato la vita (creativo)

Se hai guidato molto nel centro di Vancouver, probabilmente hai attraversato il Georgia Bridge, un cavalcavia fiancheggiato dalla pista di pattinaggio principale dei Vancouver Canucks e dal BC Place Stadium.

Nel 2015 è stato chiuso per due settimane di riprese lista dei morti, che è un tipo insolito di film sui supereroi. Reynolds lista dei morti Era divertente, cliché e molto attraente per i fan.

Ma lo studio era chiaramente meno fiducioso.

dice Reynolds lista dei morti È stata la sua “prima incursione nella produzione” ed è arrivata con una grande sfida. Il budget era così limitato, “Dovevamo convertire ogni dollaro in quelli che sembravano cento dollari”.

Reynolds dice che il risultato ha cambiato il suo approccio al cinema.

“Il Georgia Bridge ci ha salvato la vita. Ha funzionato davvero. Perché dovevamo tagliare tutte queste enormi sequenze d’azione e sostituire la scena con un personaggio”.

Guarda | Cosa ha appreso l’attore Ryan Reynolds al Georgia Bridge di Vancouver:

Quello che l’attore Ryan Reynolds ha imparato al Georgia Bridge di Vancouver

L’attore Ryan Reynolds parla al conduttore della CBC The National Ian Hanumansingh delle riprese del film di successo di Hollywood Deadpool in un punto di riferimento di Vancouver e delle preziose lezioni che gli ha insegnato sul cinema. 0:30

E cosa hai imparato a fare? lista dei morti Ha avuto un’influenza sui suoi altri progetti, inclusa la società pubblicitaria che ha creato e poi venduto, Maximum Effort.

“Più tardi nella mia vita [it] È diventata un’enorme lezione di marketing e in tutti gli altri lavori che seguirò, “la necessità di essere la madre dell’invenzione” è il più grande strumento creativo che potresti mai avere”, ha detto Reynolds.

“Molte di queste lezioni sono state realizzate nel 2015 quando mi sono seduto su quel ponte della Georgia, cercando di capire come diavolo avrei passato a trasmettere questo film per la magra cifra che ci hanno dato per girare”.

lista dei morti E il Deadpool 2 Sono il secondo e il terzo film R più votato di tutti i tempi. Ti sei mai chiesto come si sentiva Reynolds ad essere così in cima a quella lista?

È bello, disse con un sorriso.

“Non mostro un dito a nessuno, ma sono passati 10 anni in cui hanno detto ‘No, non funzionerà mai, motivo per cui non funzionerà mai.’ Ci sono, sai, rivendicazioni”.

Il piccolo uomo responsabile del suo successo

Ho chiesto a Reynolds del suo periodo al liceo a Vancouver e ha detto che è stata una lotta. Era introverso e talvolta “terrorizzato” all’idea di andare a scuola.

Sembra difficile da credere, visto quanto appare rilassato e sicuro di sé nelle interviste. Ma ha raccontato una storia su quanto fosse ansioso dietro le quinte del The David Letterman Show, chiedendosi se stesse per cadere o vomitare. (Non è successo).

Ho sentito alcuni introversi parlare della loro trasformazione davanti alla telecamera o sul palco, ma mai in questo modo. Reynolds ha detto: “Ho notato che questo tipo di piccoletto sta prendendo il sopravvento. E questo piccoletto è così sicuro di sé e [he] Può fare una battuta qua e là, e tutta quella roba. Poi ho capito che questa è la stessa persona responsabile della mia carriera, responsabile di molte cose che posso fare. Non è necessariamente il vero me, ma mi protegge e mi protegge.

“Quindi questo ragazzo è in giro dai tempi del liceo. E l’ho suonato a intermittenza meglio quando sono cresciuto”.

Guarda | Il “piccolo ragazzo” che ha aiutato Ryan Reynolds a superare la paura del palcoscenico:

Il “Little Man” che aiuta Ryan Reynolds a superare la paura del palcoscenico

L’attore Ryan Reynolds parla al conduttore della CBC The National Ian Hanumansingh di come ha superato il suo orrore del palcoscenico con l’aiuto del suo ego interiore. 0:52

C’è un’altra cosa che ho imparato su Reynolds. Abbiamo passato solo mezz’ora insieme, ma sembra che sia davvero, di persona, il ragazzo che appare nel video. Ascolta le domande, è generoso con le sue risposte ed è divertente.

Divulgazione completa, però. È l’unica persona con cui ho parlato che ha detto che avrebbe bussato con rabbia alle telecamere mentre lasciava la stanza. Non preoccuparti, come si è visto nella nostra intervista alla CBC la nazionale Trasmesso il 6 marzo, era il classico di Ryan Reynolds. Questo “piccolo ragazzo” lo aiuta a trovare la classe giusta per finire.

Guarda | Dopo che Ian Hanumansingh della CBC ha commentato quanto sia piatto l’attore, Reynolds scherza su come potrebbe esplodere in qualsiasi momento:

Ryan Reynolds in giro durante un’intervista alla CBC

Dopo le osservazioni dell’ospite della CBC The National Ian Hanumansingh sul livello dell’attore Ryan Reynolds durante la loro intervista, Reynolds scherza su come potrebbe esplodere in qualsiasi momento. 0:21


Guarda gli episodi completi di The National su Gemma CBCServizio di trasmissione CBC.

READ  Iscrizioni dal 4 gennaio - Südtirol News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.