3 alpinisti muoiono nella valanga più mortale negli Stati Uniti nel 2022-23

3 alpinisti muoiono nella valanga più mortale negli Stati Uniti nel 2022-23

],”filter”:{“nextExceptions”:”img,blockquote,div”,”nextContainsExceptions”:”img,blockquote,a.btn,ao-button”}}”>

Goditi l’accesso illimitato alle pluripremiate funzionalità di arrampicata, interviste approfondite e consigli di coach esperti. > “,” name “:” in-content-cta “,” type “:” link “}}”> Iscriviti qui.

Verso le 13:00 di domenica, Il 19 febbraio, tre alpinisti sono stati uccisi in una valanga a Colchuck Peak (8.705 piedi) vicino a Leavenworth, Washington. Le vittime sono state identificate come Seung Cho, 54 anni, Jenny Lees, 60, e Yoon Park, 66, tutti provenienti dalla costa orientale.

Gli scalatori facevano parte di una squadra non simulata di sei persone che ha tentato Colore nord-est, un’arrampicata su neve di classe II di 1.500 piedi. Lo scalatore principale ha causato la valanga e quattro membri della squadra sono stati trascinati per 500 piedi lungo lo stretto scivolo roccioso. Nessuna delle vittime è stata sepolta, ma tre sono morte a causa del trauma subito durante la caduta. Il quarto alpinista è scappato con ferite agli arti inferiori non pericolose per la vita. I due alpinisti che non sono rimasti intrappolati nella valanga hanno aiutato lo scalatore ferito a tornare al loro campo base sul lago Kolchok 1.000 piedi più in basso, dove sono stati accolti da un altro membro del gruppo, che aveva rinunciato alla scalata. Nel giro di un’ora si sono schiantate altre tre valanghe Colore nord-este seppellì due dei tre corpi.

Le autorità sono state informate dell’incidente alle 8:00 del mattino successivo, quando il settimo membro del gruppo, dopo aver percorso cinque miglia innevate fino alla strada, è stato finalmente in grado di contattare il dipartimento dello sceriffo. Circa 24 soccorritori si sono diretti sul luogo dell’incidente, ma le condizioni delle valanghe hanno reso pericoloso il recupero dei corpi.

READ  Un'uscita confermata quando i campioni di Champions League del Liverpool si tagliano lo stipendio per la prossima destinazione

I dettagli sull’esatta natura e causa della valanga stanno ancora emergendo, ma sappiamo che il 19 febbraio è avvenuta Centro valanghe nord-occidentale La previsione di valanghe per l’area di Colchuck Peak (parte della loro regione centro-orientale) era “moderata”. Tuttavia, le previsioni per quel giorno indicavano un elevato rischio di lastroni di vento alle quote più elevate e che il rischio di valanghe sarebbe aumentato entro quella sera: da “moderato” a “significativo” a “elevato”. Ma poiché gli alpinisti si trovavano nell’entroterra da diversi giorni e non viaggiavano con dispositivi compatibili con Internet via satellite, non hanno potuto accedere alle condizioni della neve aggiornate. Nessuno degli scalatori, secondo UPIaveva un addestramento formale contro le valanghe e nessuno portava i fari.

Colchuck Peak e le sezioni inferiori del Northeast Couloir che si assottiglia bruscamente verso destra al centro della parete. (Foto: ufficio dello sceriffo della contea di Chelan)

parlare con Tempi di SeattleJohn Rhys, guida e proprietario di Leavenworth Scuola di montagna del nord-ovest, infastidito dal fatto che un gruppo così numeroso tentasse un canale, che è più adatto a piccoli gruppi a causa dello scivolo stretto e del potenziale di caduta di massi e ghiaccio. “Come guida da 34 anni, ascoltare qualcuno percorrere questa strada è stato un momento incredibile. Sembra una scelta di percorso incredibilmente aggressiva. Posso affermare con sicurezza che questo non è un percorso su cui guideremmo sei persone”.

Parlando con Notizie K5Tyler Savery, un membro della Mountain Rescue Society di Washington, ha riassunto: “È stato un vero spasso[ly] Un terribile fine settimana in montagna.”

La valanga di Colchuck Peak è la valanga più mortale finora nella stagione 2022-2023 negli Stati Uniti, che ha causato finora nove vittime, e la più mortale nello stato di Washington dal 2014, quando sei persone sono morte in una singola frana sul Monte. Ranieri.

READ  La Federcalcio italiana introduce un nuovo logo aziendale; Non sostituirà lo stemma della nazionale - SportsLogos.Net News

Ma le condizioni delle valanghe nel Canada occidentale sono state particolarmente difficili di recente. Il 17 febbraio Presa Ho accennato a quell’extra nove persone Finora quest’anno sono morti in valanghe nel Canada occidentale, compresi molti escursionisti di grande esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *