Young & Restless scatena un nuovo cattivo psicologico… che conosciamo!

Young & Restless scatena un nuovo cattivo psicologico… che conosciamo!

bene allora. Giovane e irrequieto invia Phyllis tutti La strada dietro la curva. Nell’episodio del 10 luglio (ricapitolato qui), il fuggitivo inizia a scrivere una lettera ammettendo che Diane ha vinto… poi cambia idea e decide invece di raddoppiare, “finire quello che ho iniziato” e rovinare il suo nemico.

Quindi perdere Jack le ha insegnato qualcosa. Perdere la sua ultima carriera non le ha insegnato nulla. Così curva che mettersi a letto, in senso figurato, con Jeremy Stark non le ha insegnato nulla. Uccidere Jeremy per legittima difesa non le ha insegnato nulla. Far passare l’inferno ai suoi figli non le ha insegnato nulla. Capito. O Phyllis si rifiuta ostinatamente di contare le sue perdite e di imparare dai suoi errori, oppure… sussulto! È pazza come sempre, forse più pazza.

Potresti scuotere un dado simile a un travestimento Questo? “

Credito: Howard Wise/JPI

Ricorderai che quando è stato presentato il personaggio di Michelle Stafford, era una pazza rockstar drogata, che provava la paternità e armeggiava, ma non aveva nulla per depositare un polpo nel letto della luna di miele dei nemici o addirittura una pugnalata all’omicidio colposo. Dato che sembra che sia tornata su quel sentiero accidentato, faremmo meglio ad allacciare le cinture di sicurezza – e anche Diane dovrebbe farlo.

Da quando è tornata dalla morte, la fidanzata di Jack ha per lo più recitato – non è un’impresa da poco, ciò con cui l’I Hate Diane Club l’ha presa di mira ad ogni turno. Ma se Phyllis sta per scatenare la bestia – ovvero un cattivo inquietante proprio come Sheila Carter, David Kimble e Cameron Kirsten messi insieme – la signora Jack Abbott dovrà scavare a fondo nella sua borsa di trucchi sporchi. combattere.

READ  Il libro dice che la regina Elisabetta morì pacificamente e senza dolore

Chi pensi che vincerà alla fine? sulla strada per i commenti, Dai un’occhiata al passato di Phyllis, il buono, il brutto e il cattivo nella galleria fotografica qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *