WrestleCon rilascia una dichiarazione riguardante l’incidente tra Gisele Shaw e Rick Steiner

WrestleCon rilascia una dichiarazione riguardante l’incidente tra Gisele Shaw e Rick Steiner
Immagine gentilmente concessa da: IMPACT Wrestling

C’è stato un alterco al WrestleCon in cui Steiner ha inseguito verbalmente Shaw.

Dopo essere apparsa al WrestleCon di Los Angeles, in California, Gisele Shaw è andata sulla sua pagina Twitter e ha richiesto un riconteggio del suo incidente con Rick Steiner.

Lo spettacolo afferma che Steiner l’ha definita un “tizio”, “sporcizia”, ​​”un pezzo di spazzatura” e le ha detto di scappare e quando un altro talento in IMPACT Wrestling ha interferito, Steiner ha usato un insulto per descrivere detta persona. Shaw ha osservato che l’incidente è avvenuto di fronte ad altre “leggende” che non erano coinvolte.

WrestleCon ha rilasciato la seguente dichiarazione, affermando che si rammaricano di quanto accaduto e hanno condiviso che stanno dalla parte dei membri della comunità LGBTQAI+.

WrestleCon si rammarica degli eventi della conferenza di ieri e si scusa con Gisele Shaw. Miriamo a promuovere un ambiente sicuro e inclusivo per tutti i membri LGBTQAI+ della comunità di wrestling. Questo problema è stato affrontato e ci auguriamo che il resto dell’accordo sia un’esperienza positiva per tutti.

Per PWInsiderWrestleCon ha informato Steiner che non gli era permesso di partecipare o entrare in nessuno dei restanti eventi WrestleCon. I rappresentanti del WrestleCon non hanno potuto parlare con Steiner fino a questa mattina perché è partito per la cerimonia della WWE Hall of Fame. Steiner non è stato prenotato alla conferenza ma è stato portato da un fornitore di terze parti. WrestleCon sta cercando di riunire le due parti per parlare della situazione.

L’attuale talento IMPACT Knockouts Giselle Shaw è una donna transgender e lo ha annunciato al pubblico nell’estate del 2022.

READ  Travis Scott Golf in California con Michael Jordan, prima uscita da Astroworld

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *