Werner Herzog condivide i suoi pensieri dopo aver visto 30 minuti di “Barbie”

Werner Herzog condivide i suoi pensieri dopo aver visto 30 minuti di “Barbie”

Werner Herzog potrebbe non essere stato in grado di affrontare tutte le esperienze di Greta Gerwig BarbieMa il leggendario regista non sembrava molto entusiasta della parte.

Durante la sua ultima apparizione nel programma Piers Morgan: senza censuraIl conduttore ha chiesto a Herzog se fosse una squadra Barbie O la squadra Oppenheimer I due film che l'estate scorsa hanno portato al fenomeno “Barpenheimer”.

“Non ho visto Oppenheimer “Dopo, ma lo farò”, ha ammesso il manager. “BarbieHo avuto modo di vedere la prima mezz'ora ed ero curioso. Volevo guardarlo perché ero curioso. Non ho ancora una risposta, ma ho un dubbio. Potresti essere uno scienziato Barbie È un inferno assoluto?

“Per un biglietto del cinema, come pubblico, puoi assistere all'inferno assoluto, il prima possibile”, ha aggiunto.

Herzog non ha spiegato se si riferisse direttamente al film diretto da Margot Robbie o a Barbieland pieno di bambole di plastica. Reporter di Hollywood Ho contattato il rappresentante del direttore per chiarimenti.

Morgan, che in passato ha criticato pubblicamente il film, è sembrato soddisfatto della risposta di Herzog, dicendo: “Sì! Lascia che ti salvi dall'orrore. L'ho visto tutto ed è un inferno. Sono completamente d'accordo con la tua valutazione iniziale dopo mezz'ora. “

Ma Herzog ha dichiarato di non avere un'opinione definitiva al riguardo Barbie Tuttavia, almeno non finché non vedrà lui stesso l'intero film.

“Non lo so ancora,” Aguirre, l'ira di Dio Il direttore ha detto. “Dammi un momento per guardare tutto. Prima devo guardare tutto.”

READ  Un esperto svela il momento drammatico di Meghan Markle e del principe Harry

Gerwig però Barbie Il film è stato accolto con alcune critiche dopo la sua uscita a luglio e ha battuto diversi record al botteghino, incluso essere stato nominato il film con il maggior incasso del 2023. Il film ha ricevuto anche otto nomination agli Oscar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *