Un recensore di Red Robin afferma che il personale ha “tagliato” la salsa al formaggio dal cliente

Un recensore di Red Robin afferma che il personale ha “tagliato” la salsa al formaggio dal cliente

Una famiglia della Columbia Britannica è uscita per una cena celebrativa che si è rivelata una delle peggiori esperienze di ristorazione immaginabili.

Janet Helgartner, un membro del gruppo Facebook Restaurant Prince George, ha rilasciato una sorprendente recensione della sua recente visita al locale Red Robin.

“La risposta di Robin è stata un vero incubo ieri sera”, ha scritto Hilgartner.

Secondo il suo racconto, è andata al Red Robin per celebrare l’ultima partita di hockey della stagione di suo figlio. Rimasero lì solo pochi minuti prima di sentire una discussione in cucina.

Il vicedirettore stava imprecando ad alta voce, spingendo uno degli addetti alla cucina e poi se ne andò.

“Il servizio si è rapidamente deteriorato con tutto il personale che soffriva dei maltrattamenti dei propri colleghi”, ha scritto Hilgartner. “Potevi vedere che il personale non era felice.”

Il cibo usciva freddo e avevano chiesto un lato che non arrivava mai. Quando è arrivato, era “ridicolmente porzionato”. Quindi, il partito di Hillgartner ha chiesto che la parte fosse rimossa dal suo conto e ha parlato con l’allenatore.

“Quando mio marito ha suggerito all’uomo di scusarsi per il suo comportamento nei confronti dei suoi dipendenti, ha intensificato”, ha scritto Hilgartner.

“Poi ha preso la salsa di formaggio e l’ha gettata sul petto di mio marito! E hanno proceduto ad attaccarlo nel nostro stand! Lo ha spinto dentro mia figlia di 10 anni.”

Altre persone sono intervenute e Hilgartner ha detto che “è riuscita a uscire dal ristorante con i miei figli molto traumatizzati”.

Secondo il post di Hilgartner, è stata in contatto con Red Robin e la situazione è stata esaminata.

READ  Brexit: la persona più vicina agli inglesi può diventare il capo del regolatore finanziario dell'Unione Europea

Il vicepresidente di Red Robin Canada, Brian Crawford, ha affermato che la società è rimasta “inorridita nel sentire che i nostri ospiti e un membro del nostro team sono stati trattati in questo modo”.

Dichiarazione di Red Robin

Secondo la dichiarazione, il manager in questione non è più alle dipendenze di Red Robin. L’azienda offre consulenza di supporto ai dipendenti.

Non sporgeremo denuncia perché non conosco molte persone che sono state aiutate da azioni legali. Inoltre, per essere chiari, i camerieri, la cucina, i padroni di casa, ecc. Sono stati molto gentili e hanno fatto del loro meglio, ha detto Hilgartner.

“Ora so che tutti hanno brutte giornate. Ma dallo stato del personale lì, non credo che fosse il suo primo lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *