Un creativo fai-da-te crea una speeder bike di Star Wars con parti di hoverboard – Yanko Design

Un creativo fai-da-te crea una speeder bike di Star Wars con parti di hoverboard – Yanko Design

James Broughton, un ex designer di giocattoli diventato fai-da-te di robotica e gadget, non si ferma davanti a nulla una volta liberata la sua immaginazione. Utilizzando le tecnologie moderne e le sue profonde competenze, lo YouTuber di successo ha creato strumenti unici che ti aiuteranno ad andare avanti in qualsiasi momento.

Per la sua ultima creazione, James si ispira a Star Wars, mentre continua a trasformare le parti dell’hoverboard in uno speedster di Star Wars a guida laterale. La costruzione mette alla prova la competenza del costruttore, poiché la creazione finale è in realtà il risultato di una fabbricazione manuale improvvisata del suo segno precedente, la bicicletta a più ruote.

progettista: James Broughton

Inizialmente, la bici a più ruote era realizzata con parti di hoverboard progettate per la guida laterale, a 90 gradi rispetto al ciclista. Il processo di bilanciamento viene eseguito dai sensori dell’hoverboard, ma il problema sono i movimenti laterali su scala così ampia. Controllare la moto è stato un incubo, quindi James ha adottato un nuovo approccio e lo ha trasformato in un modo di lavorare completamente diverso.

Da qui è nata l’idea di creare la Star Wars Speeder, la moto potenziata con i propulsori a reazione. L’idea iniziale di utilizzare i sensori e i motori dell’hoverboard per attivare il movimento non ha funzionato bene, quindi la soluzione migliore è arrivata sotto forma di un joystick tradizionale. Ciò consente allo speedster non solo di spostarsi facilmente a sinistra o a destra, ma anche di inclinarsi di lato.

Lo sterzo è dotato anche di un acceleratore per controllare la velocità della propulsione a getto, poiché gira ad una velocità molto elevata. Dopo aver semplificato il movimento utilizzando il controller Arduino, è il momento di sperimentare l’innovativa corsa a tema Star Wars. L’unica cosa che manca – o dovrei dire, non regolabile – è l’incapacità di far sì che i potenti motori di azionamento spingano la bici da ferma. In realtà ha bisogno della buona vecchia spinta!

READ  Questa Jeep Cherokee del 2001 è pronta a portare un trailer per l'apocalisse nevosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *