Un astronomo dilettante cattura una roccia spaziale su Giove

Qualcosa di enorme ha colpito Giove questa settimana e un astronomo brasiliano dilettante ha puntato la sua macchina fotografica verso il gigante gassoso appena in tempo per catturare l’evento.

All’inizio di questa settimana, amante dell’astronomia Jose Luis Pereira Imposta il telescopio e la fotocamera (telescopio newtoniano 275 mm f/5.3 e QHY5III462C fotocamera) a São Caetano do Sul, São Paulo, Brasile, per fotografare Giove, spesso osservando i pianeti nelle notti di cielo limpido.

Mentre la telecamera ruotava lunedì notte, c’è stato improvvisamente un lampo luminoso sul pianeta, indicando che una grande roccia spaziale si era probabilmente schiantata contro il pianeta più grande del nostro sistema solare. Un astrofotografo ha scoperto il flash durante la revisione di una serie di 25 video realizzati per un programma chiamato svelare, che tiene traccia delle influenze su Giove e Saturno.

“Con mia grande sorpresa, ho notato un bagliore diverso sul pianeta nel primo video, ma non ci ho prestato molta attenzione perché pensavo potesse essere qualcosa legato agli standard, e ho continuato a guardare normalmente”, ha detto Pereira. racconta Space.com. “Per non interrompere le catture in corso per paura del peggioramento del tempo, non ho controllato il primo video”.

“Ho controllato il risultato solo la mattina del 14, quando il programma mi ha avvisato dell’alto potenziale di impatto e ha verificato il record nel primo video della notte”.

Ecco il video che ha girato in un episodio:

Pereira ha inviato i suoi dati a Marc Delcroix della Società Astronomica Francese e ha ricevuto conferma che aveva già rilevato un impatto il 13 settembre alle 10:39 GMT. Pereira è stato contento di aver lavorato per catturare un impatto negli ultimi anni.

READ  Il telescopio Hubble rivela vedute rare e affascinanti di sei diverse galassie in collisione

“Non ci sono ancora molte informazioni sull’oggetto interessato, ma è probabile che sia grande e/o veloce!” Il Lo scrive l’Agenzia Spaziale Europea in un tweet Mostra le famiglie di Pereira.

Il progetto DeTeCt stima che ci siano circa 15,6 impatti su Giove ogni anno, o circa uno ogni 23,4 giorni. Questo effetto speciale potrebbe essere causato da una roccia spaziale delle dimensioni del famoso Big Ben a Londra, in Inghilterra.

“Palla di fuoco fissata nell’atmosfera di Giove”, scrive SpaceWeather.com. “È apparso per la prima volta alle 22:39:27 UTC del 13 settembre ed è rimasto visibile per due secondi interi. La spiegazione più probabile è che un piccolo asteroide o una cometa si scontrino con il pianeta gigante. Un asteroide di 100 metri andrà bene”.

“Il sito è stato chiaramente risolto e non è rimasta alcuna cicatrice visibile (proprio come per i precedenti eventi flash da impatto)” Tweet dell’astrofotografo Damien Beach. “L’oggetto era probabilmente troppo piccolo per raggiungere l’atmosfera più profonda.”

READ  LightSail 2 vola ormai da 30 mesi, aprendo la strada a future missioni di vele solari

Puoi trovare altre foto e video satellitari di Pereira sul suo sito flickre Youtube, E Sito di social network Facebook.


Crediti immagine: Foto e video di Jose Luis Pereira, usati con permesso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.