Un astronauta festeggia i 100 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale con l’immagine di una bella cupola

L’astronauta tedesco Matthias Maurer ha celebrato il suo centesimo giorno a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) condividendo una sua foto all’interno di un modulo a cupola nella posizione orbitale.

L’astronauta dell’Agenzia spaziale europea (ESA) è arrivato alla Stazione Spaziale Internazionale a bordo della navicella spaziale SpaceX Crew Dragon con tre colleghi nel novembre 2021.

ESA

In un tweet esilarante che segna i primi 100 giorni di quella che sarà una missione di sei mesi, l’Agenzia spaziale europea ha riassunto la permanenza di Maurer finora, scrivendo:

“Sono 100 giorni di:

– Puntura / voglia di sapere
– Condurre esperimenti
– Mantieni Space_Station
– Scatta foto della Terra
– Registrazione di ISS Tour e altro! Come mantenere 100″

#ICIMI Incorpora il tweet 100 giorni nello spazio fissato per #bacio cosmico 🎉 Sono 100 giorni di:
💉 Sono sollecitati ad imparare
Prove in corso
🔩 mantieni @stazione Spaziale
📸 Scatta foto 🌍
📹 Registrazione di ISS Tour & di più! Come fa a mantenere il & # 39; 100 https://t.co/XYmskVcPqs pic.twitter.com/Rgqp5O59mD

E il[مدش]. Volo spaziale umano (@esaspaceflight) 25 febbraio 2022

La foto mostra Maurer all’interno della cupola della Seven Station, una parte importante della Stazione Spaziale Internazionale che offre agli astronauti viste estese della struttura orbitale, della Terra e oltre.

Da qui gli astronauti prendono molto Immagini incredibili della terracon lo stesso Maurer Condividendo alcuni dei suoi grandi sforzi sui social.

Il modulo consente inoltre agli astronauti di monitorare e assistere i veicoli spaziali in avvicinamento e in uscita dalla stazione spaziale, ed è anche un punto utile per osservare le passeggiate spaziali all’esterno della Stazione Spaziale Internazionale.

READ  Zhurong percorre più di 1,9 km su Marte - China.org.cn

Come osserva l’Agenzia spaziale europea, Maurer era impegnato durante la sua prima missione spaziale in assoluto.

Oltre a lavorare su progetti scientifici e tutte le altre cose serie che gli astronauti devono affrontare, la vita sulla stazione spaziale include anche il tipo di lavoro che molte persone svolgono sulla Terra, anche se le condizioni di microgravità significano che si comportano diversamente. su quelli sulla Terra.

Maurer di recente si è tagliato i capelliAd esempio, un processo che prevede il collegamento di un rifinitore al tubo di un aspirapolvere per assicurarsi che i peli tagliati non galleggino e causino problemi alla stazione entrando negli occhi degli astronauti o ostruendo le prese d’aria.

Abbiamo anche visto Maurer lavorare su alcuni Attrezzatura per il fitness della stazione spaziale, con tali attività vitali per mantenere la massa muscolare e la densità ossea in condizioni di microgravità difficili. Gli astronauti sulla luna abitabile sono tenuti a fare due ore di esercizio fisico ogni giorno durante la missione.

Maurer fa anche la sua parte nel mantenere pulita la stazione spaziale Usare un aspirapolvere nello spazio Sembra più divertente di quanto non lo sia sulla Terra, dove la gravità porta a un’esperienza più mite.

districare il cavo delle cuffie, da un lato, Sembra fastidioso come sulla Terra.

Maurer e tre dei suoi compagni di equipaggio 3 dovrebbero tornare sulla Terra alla fine di aprile 2022.

Raccomandazioni degli editori




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.