Twitter sta testando un nuovo strumento di cattura per Spaces con host iOS selezionati

San Francisco: Il sito di microblogging Twitter ha annunciato di aver iniziato a testare un nuovo strumento di cattura per Spaces.

Gli host selezionati su iOS ora possono ritagliare 30 secondi di audio da spazi registrati per condividerli con altri su Twitter, rapporti TechCrunch.

Tutti gli utenti iOS possono ora guardare e ascoltare clip sulle loro timeline, mentre gli utenti Android e Web avranno presto accesso.

La società ha affermato che prevede anche di implementare la funzionalità di snipping a tutti gli utenti in futuro, non solo agli host.

“Non c’è limite al numero di tracce che possono essere create e vivrai sulla piattaforma per 30 giorni”, ha detto un portavoce di Twitter in un’e-mail.

“Attualmente, tutti su iOS possono guardare e ascoltare le clip di Spaces sulla loro timeline e presto anche le persone su Android e Twitter.com riceveranno l’accesso. Monitoreremo il feedback e pianificheremo di espandere la funzionalità delle clip di Spaces a tutti su Twitter nel prossimo futuro”, ha aggiunto il portavoce.

Gli host potranno creare clip audio dagli spazi registrati che possono essere condivisi tramite un tweet che tornerà anche all’intera registrazione.

Il nuovo strumento consente agli host di aumentare l’interesse per i propri spazi evidenziando parti specifiche di una trasmissione senza dover condividere un’intera registrazione.

L’app social audio Clubhouse, che ha spinto il lancio di Twitter Spaces, ha lanciato la sua funzione di fine rapporto lo scorso settembre.

Questa funzione consente agli ascoltatori dal vivo nelle sale pubbliche di tagliare gli ultimi 30 secondi di audio e condividerlo ovunque.

Può essere condiviso su altre piattaforme di social media.

READ  Dying Light 2 Dev promette ben 5 anni di aggiornamenti post-rilascio e DLC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.