Tottenham: Antonio Conte ha avvertito di finanziamenti limitati a gennaio

Il Tottenham è stato sorpreso di incontrare Antonio Conte quando l’italiano è stato avvertito che avrà pochi soldi da spendere a gennaio… con il club preoccupato che le assunzioni estive avranno un impatto sul futuro dell’allenatore


Antonio Conte è stato avvertito che la sua spesa di gennaio sarà severamente limitata prima di accettare di diventare allenatore degli Spurs nel timore che il suo futuro dipenda dai rapporti estivi del club.

Conte sembrava criticare l’assunzione di gennaio della sua squadra in un’intervista a Sky Italia In cui ha indicato che la finestra di gennaio del Tottenham ha reso la sua squadra più debole.

Il Tottenham ha ingaggiato Dejan Kulusevsky e Rodrigo Bentancur il mese scorso, ma ha battuto Tanguy Ndombele, Dele Alli, Brian Gill e Giovanni Lo Celso.

Antonio Conte è apparso per criticare la mancanza di affari degli Spurs durante la finestra di gennaio

Il club ha portato Dejan Kulusevsky (a sinistra) e Rodrigo Bentancur nella finestra di gennaio

Il club ha portato Dejan Kulusevsky (a sinistra) e Rodrigo Bentancur nella finestra di gennaio

Hanno scaricato quattro giocatori durante la finestra di gennaio, incluso Dele Alli (nella foto) all'Everton

Hanno scaricato quattro giocatori durante la finestra di gennaio, incluso Dele Alli (nella foto) all’Everton

C’è stato sicuramente un elemento di sorpresa al Tottenham mercoledì, con buone fonti che hanno insistito sul fatto che Conte sapeva che ci sarebbero stati pochi soldi da spendere per le nuove aggiunte il mese scorso.

Il Tottenham si aspetta che Conte veda la stagione nonostante la sua protesta pubblica, ma ci sono preoccupazioni interne sul fatto che l’assunzione estiva del club avrà un impatto importante sul futuro dell’allenatore in vista della prossima stagione.

READ  Gianluigi Buffon insiste che la Juventus ha perso il suo "DNA" dopo l'arrivo di Cristiano Ronaldo

Ma per ora, a meno che non ci sia un drastico cambio di rotta nel breve termine, c’è fiducia negli Spurs che Conte non ha alcuna intenzione immediata di andarsene prima che il club inizi l’estate.

Sorpresa al Tottenham per i commenti di Conte in vetrina (nella foto Daniel Levy)

Sorpresa al Tottenham per i commenti di Conte in vetrina (nella foto Daniel Levy)

C’è la sensazione che Conte non si sottrarrà alla sfida di cercare di assicurarsi il quarto posto e vincere la FA Cup.

Infatti, nella seconda parte della sua intervista con Sky ItaliaIl capo degli Spurs ha insistito sul fatto che era “felice” agli Spurs.

L’italiano ha detto: “Il Tottenham è stato al centro della classifica per molti anni. Ma qui non mi ha spaventato.

Sono decisamente contento del modo in cui stiamo lavorando. Penso che stiamo facendo molto ma so che ci vorrà tempo e pazienza perché ci sono tanti giovani giocatori anche alla prima esperienza in Premier League che hanno bisogno di crescere, fare esperienza e alzarsi di livello.

Conte entra negli ultimi dodici mesi del suo contratto in estate e il modo in cui si svilupperanno i rapporti con il club in vista della prossima stagione avrà probabilmente un impatto sul fatto che l’italiano senta di avere un futuro a lungo termine con gli Spurs.

Conte è pronto a finire la stagione, ma ci sono preoccupazioni per il suo futuro la prossima stagione

Conte è pronto a finire la stagione, ma ci sono preoccupazioni per il suo futuro la prossima stagione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.