TikToker “dalle 9 alle 5” affronta il cyber stalker dopo la fama su Internet

TikToker “dalle 9 alle 5” affronta il cyber stalker dopo la fama su Internet

Diventare virale può essere un'esperienza strana, ma nessuno parla di cosa succederà dopo. Se un giorno sarai il personaggio principale di TikTok e X (ex Twitter), come tornerai alla vita normale? È possibile? Per TikToker Brielle (@brielleybelly123), tornare alla vita dopo essere diventata famosa su Internet è stato meno facile di quanto pensasse. La giovane professionista, diventata virale per le sue difficoltà con un lavoro dalle 9 alle 5, ha rivelato di avere a che fare con uno stalker grazie alla sua fama online.

“Ho dovuto affrontare un cyberstalker proveniente da questa app da quando è diventata virale in ottobre, e non si è fermata”, ha rivelato. “Ha appena chiarito che sta solo cercando di rovinarmi la vita.”

“Conosce i numeri di telefono dei miei genitori, conosce il mio indirizzo, sa dove lavoro. Conosce tutti i miei fratelli, conosce il mio ex ragazzo”, ha detto. “Stava molestando, minacciando e dicendo ai miei migliori amici che lui li avrebbe uccisi, fatti a pezzi e spediti ai loro genitori. Stava chiamando i genitori del mio amico; Non mi lascerà solo. E ho bisogno di aiuto.

La creatrice di contenuti ha spiegato come è iniziato lo stalking dopo che il suo video dalle 9 alle 5 è diventato virale in ottobre; Trovando il suo numero sulle pagine bianche, spammandola chiamandola con numeri diversi al punto da dire che non può più usare il telefono.

@prelibilly123 Se qualcuno sa qualcosa/qualcuno può aiutarmi, lascia un commento! Spero davvero che @TikTok inizi a proteggere me e il mio account, sì, il GM ha detto che verrà arrestato quando verrà trovato, quando ciò accadrà. #StalkingConsapevolezza #Molestie elettroniche #coscienza #Sicurezzadelledonne #stalking #Rompere_il_silenzio Qualcuno scriva un articolo su questo argomento, per favore lmfao @Business Insider ♬ suono originale – BRIELLE

READ  Questa settimana la temperatura salirà a 19 gradi Celsius nell'Ontario meridionale

“Tutto è iniziato con lui che diceva che avevo una relazione molto stretta e voleva parlarmi perché era imparentato con me, poi ha iniziato a dire che ero una troia e mi odiava, ma poi è diventato così ossessionato che avrebbe guidato da solo lontano da me.” “L’abisso”, ha aggiunto. “Tutto è iniziato a ottobre e ora siamo a dicembre”.

“Per tutto quel tempo, è riuscito a contattare i miei amici, i genitori del mio amico, conosceva il mio indirizzo personale, conosceva il mio indirizzo di lavoro e ha minacciato di presentarsi lì e di mandarmi la foto di una donna nuda smembrata.” lei ha aggiunto. “E ora sta segnalando in massa il mio account TikTok per cercare di raggiungermi e distruggere la mia piattaforma. Non ne sono sicuro [why] Ma è stato molto stressante. Lo so, non sembro essere così preoccupato, ma ho dovuto cambiare il mio numero di telefono personale che ho da quando avevo 13 anni.

Secondo Brill, anche se ha chiamato la polizia per denunciare lo stalker, che ha anche minacciato di violentarla e ucciderla, non sono riusciti a rintracciarlo perché usa “numeri di copia”, mentre le e-mail che le invia sono crittografate.

“L'ultimo sviluppo è che sta guardando e studiando il mio video di YouTube in background per sapere dove mi trovo”, ha detto. “Vuole solo che io abbia paura.”

Mentre lo stalking continua, Brill ha detto di sentirsi obbligata a “documentare” le cose che fa il suo stalker, anche se ammette di essere “titubante” nel renderlo pubblico perché “lo sa”.[s] “Questo è quello che vuole.”

Il Daily Dot ha contattato Brielle via e-mail.

READ  Trasformare gli spazi con stuccature veneziane e altro - Sok News Mirror

*Prima pubblicazione: 24 dicembre 2023 alle 11:00 CST

Carlotta Colombo

Charlotte collabora regolarmente con il Daily Dot e ha firme su Insider, VICE, Glamour, The Independent e altri. Ha conseguito un master in giornalismo periodico presso la City University di Londra.

Carlotta Colombo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *