Swatik ha pareggiato Serena Williams con 27 partite consecutive, ha raggiunto la finale degli Open d’Italia

Nessun’altra donna ha visto una serie così calda da quando Serena Williams sette anni fa.

La testa di serie Iga Swiatek ha battuto Aryna Sabalenka 6-2 6-1 sabato allungando la sua serie di vittorie consecutive a 27 partite e raggiungendo la finale degli Open d’Italia.

Williams ha vinto lo stesso numero di partite consecutive nel 2014 e nel 2015.

“Mi sorprendo costantemente di poter fare sempre meglio”, ha detto Swiatek. “Sento di poter credere che ora il cielo è il limite. Questa è la parte divertente.”

Per difendere il suo titolo a Roma nella finale di domenica, Swiatek affronterà un altro giocatore etero, Ons Jabeur, che ha battuto Daria Kasatkina 6-4, 1-6, 7-5 ottenendo la sua undicesima vittoria consecutiva dopo aver vinto lo scorso Open di Madrid settimana. . .

Swiatek ha dominato l’ottava testa di serie Sabalenka con una combinazione di forza, consistenza e finezza.

Mentre a volte ha lottato con il suo servizio, Swiatek è riuscita a schiacciare sia i vincitori di diritto che di rovescio sui lenti campi in terra rossa del Foro Italico. Il 20enne polacco ha anche messo a segno un preciso rovescio, conquistando un mezzo pallone nella finale del Gruppo A.

Swiatek ha avuto lo stesso numero di vittorie e falli facili, 15, mentre Sabalenka ha prodotto solo otto vittorie e 31 falli non intenzionali.

“Oggi mi sentivo come se avessi davvero capito il fango”, ha detto Swiatek.

Il duro Sabalenka si è preso una visita medica alla fine del secondo set e si è fatta curare la schiena.

READ  Romelu Lukaku torna al Chelsea per la cifra record dell'Inter

Al termine, Swiatek ha esortato la folla a tirarla su di morale più forte agitando le braccia.

Swiatek, che è stata una campionessa a sorpresa dell’Open di Francia nel 2020 quando aveva 54 anni, sarà la favorita per aggiungere un secondo titolo Roland Garros quando il secondo Grande Slam dell’anno inizierà il prossimo fine settimana.

Prima, però, Swiatek affronterà Anas Jabeur – che ha collezionato 10 vittorie consecutive – o Daria Kasatkina della Russia nella finale di domenica.

C’è di più nella grande stagione di Swiatek oltre alla sua serie di vittorie.

Con più della metà della stagione rimanente, Swiatek ha già vinto tante partite quest’anno (36) quante ne ha vinte in tutto il 2021.

È diventata anche la settima giocatrice a raggiungere due finali a Roma prima di compiere 21 anni dopo Chris Evert, Martina Navratilova, Gabriella Sabatini, Monica Seles, Martina Hingis e Venus Williams.

Jaber ha salvato il match point alla fine del terzo game con un dritto rovesciato che è atterrato sulla linea. La tunisina ha poi concluso il suo primo punto della partita con un rovescio vincente, un finale appropriato per la giocatrice che quest’anno ha condotto il Tour con tiri di successo con oltre 100.

In tutto, Jabeur ha 47 vincitori contro i 13 di Kasatkina.

GUARDA l Swiatek batte il canadese Andreescu nei quarti di finale:

La numero 1 del mondo Swiatek ha sconfitto Andreescu ottenendo la sua 26esima vittoria consecutiva

La numero 1 polacca del mondo Iga Swiatek ha battuto Bianca Andreescu di Mississauga, Onton, 7-6 (2), 6-0 per vincere la sua 26esima partita consecutiva e passare alle semifinali dell’Open d’Italia.

READ  Petiol vince il loro primo torneo importante, Bernal in rosa

Il canadese Dabrowski ha raggiunto la sua seconda finale di doppio consecutiva

Gabriela Dabrowski di Ottawa si è qualificata per la finale di doppio dell’Open d’Italia insieme alla sua partner messicana Juliana Olmos sabato con una vittoria in semifinale per 6-1 6-2 sulla sesta testa di serie Lucy Hradika della Repubblica Ceca e Sania Mirza dell’India.

La seconda testa di serie affronterà le russe Anastasia Pavlyuchenkova e Veronika Kudremetova nella finale di domenica.

Dabrowski e Olmos conquistano il loro primo titolo di doppio della stagione all’Open di Madrid della scorsa settimana.

Tsitsipas batte Zverev e si aggiudica il posto nella finale maschile

Nel torneo maschile Stefanos Tsitsipas ha raggiunto la sua prima finale a Roma battendo Alexander Zverev 4-6, 6-3, 6-3. L’avversario di Tsitsipas in finale sarà Novak Djokovic o Kasper Ruud in ritardo.

Tsitsipas è stato spinto in tre set in tre delle sue quattro partite questa settimana, avendo anche battuto il favorito locale Yannick Sener in due set nei quarti di finale.

Tsitsipas ha anche giocato tutte le sue partite di mezzogiorno.

“Il caldo non è stato facile. Ma è quello che preferisco”, ha detto il greco.

Tsitsipas ha difeso il suo titolo al Monte Carlo Masters il mese scorso e punta a un altro grande titolo sulla terra battuta prima dell’Open di Francia.

L’Open d’Italia si tiene dal 1935 nel pittoresco Foro Italico, che comprende uno stadio fiancheggiato da sculture neoclassiche.

“È uno dei tornei con più storia nel nostro sport”, ha detto Tsitsipas. “Puoi vedere passeggiando per il sito, uno degli stadi più belli – lo Stadio Pietrangeli. Quindi c’è molta storia giocando in questi stadi e sei orgoglioso di esserti fatto strada qui e di poter partecipare a tali un evento storicamente ricco”.

READ  Notizie e trasferimenti Liverpool - Mohamed Salah firma Gary Neville

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.