Stormy Daniels, Michael Avenatti si oppone mentre la interroga direttamente durante il suo processo per frode

Stormy Daniels ha preso posizione giovedì al processo di Michael Avenatti, dicendo a una giuria che era “molto, molto” e si sentiva “tradita e stupida” quando le è stato detto che l’avvocato californiano con cui aveva collaborato contro l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump aveva rubato da sua.

La sua testimonianza, durata più di tre ore e proseguirà venerdì, è stato un momento molto atteso nel processo di un uomo che ha sfruttato la sua rappresentazione di Daniels nelle sue battaglie legali contro il presidente nel 2018 in un ruolo di alto profilo come avversario di Trump.

I pubblici ministeri affermano che ha truffato l’intrattenitrice e attrice di film per adulti di quasi $ 300.000 US dell’anticipo di $ 800.000 dell’editore sulla sua autobiografia del 2018, Divulgazione completa.

Daniels ha risposto alle domande di un pubblico ministero fino agli ultimi minuti della giornata, quando la resa dei conti con Avenatti è diventata uno scontro diretto dopo che Avenatti ha iniziato a rappresentarsi nel secondo giorno del processo.

È iniziato cordialmente, con Avenatti che le si rivolgeva con: “Signora Daniels, buon pomeriggio”.

Questo schizzo dell’aula mostra Avenatti, a sinistra, mentre esamina Daniels, all’estrema destra. Daniels ha detto di essersi sentita “tradita e stupida” quando ha scoperto che il suo avvocato le aveva rubato. (Elizabeth Williams tramite The Associated Press)

“Buon pomeriggio”, ha risposto Daniels.

Avenatti le ha chiesto come ci si aspettava che fosse pagato per tutto il lavoro che ha fatto per lei dal momento che il loro contratto prevedeva solo che lei gli pagasse $ 100 US.

Ha risposto che avrebbe dovuto prelevare denaro da un sito Web di crowdfunding che ha raccolto $ 650.000 negli Stati Uniti per le sue spese legali insieme a una quota di tutti i proventi ottenuti nelle cause legali contro Trump.

“Qualsiasi altro modo?” chiese Avenatti.

“Non che fossimo d’accordo”, rispose Daniels.

Arrabbiato scioccato tradito

In poco tempo, Avenatti le ha posto domande più personali, incluso se ha detto di avere la capacità di parlare con i morti.

“Sì, l’ho detto”, ha detto.

L’assistente del procuratore degli Stati Uniti Robert Sobelman ha limitato la maggior parte delle sue domande in precedenza alla rottura avvenuta nella relazione Avenatti-Daniels tra l’estate del 2019 e il febbraio successivo.

Quando a Daniels è stata chiesta la sua reazione dopo aver appreso nel febbraio 2019 che i pagamenti del suo editore che erano stati effettuati mesi prima non le erano mai stati trasferiti, ha detto che era “molto, molto arrabbiata. Scioccata. Incredulità. Ferita e mi sono sentita molto tradita .” e stupido.”

Daniels e l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump sono visti in un’immagine composita. Daniels ha assunto Avenatti per rappresentarla contro Trump, sostenendo che era stata pagata per tacere su una relazione che aveva con lui. (Tara Ziemba, Anna Moneymaker/Getty Images)

Avenatti ha insistito sul fatto di essere innocente. Un avvocato di Avenatti ha detto lunedì all’inizio del processo che Daniels gli doveva una parte del reddito del suo libro per il suo lavoro per lei dopo che le erano stati addebitati solo $ 100 per la sua rappresentanza.

Daniels ha iniziato la sua testimonianza in tarda mattinata dopo essere stata convocata sul banco dei testimoni, che era racchiuso in una scatola di plastica trasparente con uno speciale filtro dell’aria in modo che potesse rimuovere la maschera.

“Il governo chiama Stephanie Clifford, nota anche come Stormy Daniels”, ha detto Sobelman prima di entrare nell’aula appositamente configurata per prevenire la diffusione del coronavirus.

Il pubblico ministero ha chiesto a Daniels di identificare Avenatti in aula, spingendo Avenatti ad alzarsi.

“È il gentiluomo in piedi con la maglietta blu”, ha detto.

Tra le prime domande di Sobelman c’era quella di chiedere se Daniels preferisse usare un altro nome.

“Stormy Daniels”, ha detto, spiegando che era il suo nome d’arte.

Dopo che Sobelman le ha chiesto della sua rappresentazione da parte di Avenatti nel 2018, le ha chiesto perché la relazione avvocato-cliente fosse finita e lei ha assunto un altro avvocato.

“Ho assunto un nuovo avvocato perché mi ha rubato e mi ha mentito”, ha detto.

Daniels ha detto di aver assunto Avenatti all’inizio del 2018 per rappresentarla nelle sue affermazioni contro Trump. Daniels ha chiesto assistenza legale perché voleva parlare pubblicamente delle sue affermazioni di aver avuto un appuntamento sessuale con Trump oltre un decennio prima. Era stata pagata $ 130.000 negli Stati Uniti giorni prima delle elezioni presidenziali del 2016 per rimanere in silenzio. Trump ha negato le affermazioni.

Ha detto che dal momento che l’accordo formale prevedeva che lei pagasse ad Avenatti $ 100 USA, gliel’ha data in contanti in un ristorante di Los Angeles e lui l’ha usata per pagare il pranzo.

Sobelman le ha chiesto se avesse mai concordato con Avenatti di pagargli più dei $ 100.

“No”, testimoniò.

A Daniels sono state mostrate molte delle sue comunicazioni di testo con Avenatti nel luglio 2018 e nel febbraio 2018 poiché è diventata frustrata tra l’editore e non era stata pagata poiché Avenatti ha continuato a incolpare l’editore.

Ha minacciato più volte di dichiararsi pubblicamente contro l’editore, ma una lettera dell’ufficio del suo agente le ha mostrato a metà febbraio 2019 che i pagamenti che non aveva visto erano stati ricevuti da Avenatti ben sei mesi prima su un conto che non riconosceva e non aveva autorizzato.

Sobelman le ha chiesto quale fosse la sua reazione alle rivelazioni.

“Non so se c’è una parola più forte di furiosa”, ha detto, “e scioccata”.

Daniels ha detto che non ha avuto comunicazioni con Avenatti da febbraio 2019.

Avenatti, 50 anni, si è dichiarato non colpevole di frode telematica e furto di identità aggravato. Il processo era al suo quarto giorno di testimonianza.

READ  Jolie ha detto ai partner del Commonwealth che la Russia sta armando cibo, con la fine della riunione senza il rimprovero ufficiale di Mosca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.