Sensibilizzazione sul fumo passivo

Sensibilizzazione sul fumo passivo

Scritto da – A. Gayathri – Docente del Dipartimento di respirazione, Saveetha College of Allied Health Sciences, SIMATS, Chennai.

Il fumo passivo, noto anche come fumo passivo, si verifica quando una persona inala involontariamente il fumo di altre persone che fumano vicino a lei. Pone rischi per la salute simili al fumo attivo, contribuendo a problemi respiratori e cardiovascolari, soprattutto nei bambini e negli adulti non fumatori. Ridurre l’esposizione al fumo passivo è fondamentale per la salute pubblica. Pertanto, il Saveetha College of Allied Health Sciences ha condotto una sensibilizzazione tra gli studenti sul fumo passivo.

Il fumo di sigaretta contiene più di 7.000 sostanze chimiche, più di 250 delle quali sono note come nocive e almeno 69 delle quali sono state identificate come cancerogene. Queste sostanze chimiche vengono rilasciate durante la combustione del tabacco e possono avere effetti dannosi sia sui fumatori che su quelli esposti al fumo passivo. Le sostanze tossiche comuni presenti nel fumo di sigaretta includono nicotina, catrame, monossido di carbonio, formaldeide, benzene e diversi metalli pesanti. La comprensione di questi componenti dannosi evidenzia i rischi per la salute associati al fumo e all’esposizione al fumo di sigaretta.

Problemi respiratori: Aumento del rischio di infezioni respiratorie, asma e ridotta funzionalità polmonare, soprattutto nei bambini.

Problemi cardiovascolari: Elevate probabilità di malattie cardiache e ictus dovute all’esposizione al fumo passivo.
Rischio di cancro: alto rischio di cancro ai polmoni, soprattutto negli adulti non fumatori esposti al fumo passivo a lungo termine.

Salute dei bambini: Aumento della debolezza nei neonati e nei bambini, che porta alla sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS), infezioni respiratorie e problemi di sviluppo.

READ  È il capodanno su Marte. Ecco perché il "Pianeta Rosso" era nella sua prima settimana impegnativa con 3 veicoli spaziali in avvicinamento

Complicazioni della gravidanza: Aumento del rischio di complicazioni durante la gravidanza, come basso peso alla nascita e parto prematuro. L’esposizione al fumo passivo durante la gravidanza è stata associata ad un aumento del rischio di morte fetale, parto prematuro e basso peso alla nascita. Le sostanze nocive presenti nel fumo passivo possono limitare l'apporto di ossigeno al feto, influenzare la funzione placentare e portare a complicazioni. Le donne incinte dovrebbero evitare l'esposizione al fumo per preservare la propria salute e quella del feto.

Nel corso degli anni la consapevolezza pubblica sui pericoli del fumo passivo è aumentata. Gli sforzi delle organizzazioni sanitarie, le campagne educative e i divieti di fumo nei luoghi pubblici hanno contribuito ad aumentare la consapevolezza sugli effetti dannosi del fumo passivo. È fondamentale che le persone comprendano i rischi associati al fumo passivo, non solo per la loro salute ma anche per il benessere di coloro che li circondano, in particolare i gruppi vulnerabili come bambini e donne incinte. La formazione continua e il sostegno continuano a svolgere un ruolo importante nella promozione di un ambiente privo di fumo.

In conclusione, il fumo passivo rimane una delle principali preoccupazioni per la salute pubblica, con rischi documentati di problemi respiratori e cardiovascolari. Implementare e promuovere luoghi senza fumo

Gli ambienti sono essenziali per proteggere il benessere dei non fumatori, in particolare delle popolazioni vulnerabili come i bambini e gli adulti non fumatori. La consapevolezza pubblica e le misure politiche sono fondamentali per affrontare gli effetti dannosi del fumo passivo.

Il Saveetha College of Allied Health Sciences ha tenuto una sessione su “Consapevolezza sul fumo passivo” – Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) presso il Saveetha Medical College

READ  Il nuovo siero migliora la qualità generale della pelle senza eventi avversi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *