Sami Zayn di Laval vince il campionato intercontinentale a WrestleMania 40

Sami Zayn di Laval vince il campionato intercontinentale a WrestleMania 40

Mentre i Montreal Canadiens e il CF Montreal perdevano sabato sera, un wrestler professionista 39enne di Laval ha posto fine al regno più lungo della storia del WWE Intercontinental Championship a WrestleMania 40.

Il cervello di Sami Zayn fuori dal tenditore ha lasciato “The Ring General” Gunther stordito nell'angolo del ring al Lincoln Financial Stadium di Filadelfia. Un calcio alla nuca mandò Gunter al tappeto e Zayn lo schienò per il conteggio di tre.

“Signore e signori, credete nei miracoli”, ha detto l'annunciatore Michael Cole mentre il regno di Gunther, durato 666 giorni, giungeva al termine.

Zayn è uscito dal ring per abbracciare sua moglie Khadija Sibi a bordo ring con le lacrime agli occhi.

La vittoria mette fine alla morsa dell'austriaco sul titolo, iniziata il 10 giugno 2022.

“Siamo tutti molto orgogliosi”, ha detto il wrestler di Montreal The Green Phantom. “Una minoranza perdente, la nativa di Laval supera molteplici ostacoli e diventa una star amata e rispettata in tutto il mondo”.

Zain (Rami Al-Subaie) è nato da immigrati siriani trasferiti da Homs negli anni '70.

“È enorme”, ha detto il lottatore di Montreal Matt Viviani, che era presente alla partita. “Soprattutto considerando che ha vinto a WrestleMania e ha posto fine al regno dell'IC più lungo della storia.”

Domenica, Viviani lotterà a Filadelfia per un incontro canadese a quattro affiliato alla CZ Wrestling, una campionessa canadese dell'International Wrestling Syndicate (IWS) con sede a Montreal.

Matt Viviani ha viaggiato per il mondo nel wrestling e attribuisce il suo successo al dojo IWS aperto a Montreal Nord nel 2016. (Daniel J. Rowe, CTV News)

È in città con gli altri lottatori di Montreal Sexxxy Eddy, Green Phantom, Alex Maze e altri.

READ  Kanye West ha confermato il primo singolo di "Donda"

Zayn ha iniziato a lottare nel 2002 come El Generico in IWS e ha firmato con la WWE nel 2014.

Questa è la quarta volta che Zayn detiene la cintura intercontinentale. Ha ricoperto la cintura l'ultima volta nel 2022.

“Spero di non essere eccessivamente drammatico quando dico che ne ho bisogno”, ha detto Zayn dopo la partita. “Quando faccio quei lunghi viaggi, parlo al telefono con la mia famiglia a casa mi sento mancare e tutto il resto, c'è molto… Questo è stato probabilmente l'incontro più fisico a cui abbia mai partecipato, e ha toccato qualcosa Non sapevo di averlo dentro di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *